Il Garante per la protezione dei dati personali sarà coinvolto a partire da quest’anno in un importante progetto europeo transnazionale, finanziato in parte dalla Commissione europea, di formazione sul Regolamento europeo sulla protezione dei dati.

Il progetto, “T4DATA”, sarà coordinato dalla Fondazione Lelio e Lisli Basso (http://www.fondazionebasso.it/2015) e coinvolgerà, oltre al Garante italiano, anche le Autorità di altri 4 Paesi europei: Bulgaria, Croazia, Polonia, Spagna.

Il progetto offre occasioni di scambio e formazione al fine di permettere una corretta applicazione del Regolamento europeo 2016/679, rafforzando le competenze dei singoli stakeholder e creando consapevolezza sulle nuove responsabilità attribuite sia alle Autorità di controllo sia alle pubbliche amministrazioni dei Paesi coinvolti.

A tal fine, saranno realizzate differenti attività nel corso del 2018 e del 2019.

  • 3 Seminari transnazionali dedicati alle Autorità garanti, con l’obiettivo principale di rafforzare le proprie competenze attraverso lo scambio reciproco di esperienze. Questi eventi vedranno la partecipazione di alcuni dei principali esperti europei in materia, il cui ruolo sarà soprattutto di supporto nella definizione di un piano di formazione per i Responsabili della protezione dei dati (DPO) delle pubbliche amministrazioni dei cinque Paesi coinvolti;
  • 3 eventi di informazione/ sensibilizzazione organizzati in ciascuno dei paesi coinvolti dalle Autorità di controllo partecipanti e dedicati alle figure che si occupano dei trattamenti di dati personali nell’ambito della pubblica amministrazione, in particolare ai responsabili della protezione dei dati (DPO);
  • Webinar volti a formare ed accrescere la consapevolezza sul loro ruolo e responsabilità delle figure che si occupano dei trattamenti di dati personali nell’ambito della pubblica amministrazione, con particolare riguardo ai responsabili della protezione dei dati (DPO). I webinar saranno suddivisi in moduli per un totale di circa 48 ore di lezione e tratteranno, tra gli altri, i seguenti argomenti: la normativa in vigore; il trattamento dei dati personali e delle categorie particolari di dati; i diritti dell’interessato; risarcimenti e sanzioni; misure di sicurezza basate sul rischio.
  • Conferenza internazionale, sarà organizzata a Roma nell’autunno 2019 dalla Fondazione Lelio e Lisli Basso in collaborazione con il Garante italiano.

Fonte: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo – Redazione Sistema Puglia