Lunedì 17 giugno partirà il servizio di raccolta “porta a porta” nel terzo settore urbano. In questi giorni e fino a sabato 15, pertanto, saranno consegnate le attrezzature per la raccolta alle utenze domestiche e non domestiche.

Le vie interessate del terzo settore sono: piazza Dante, piazza Madre Clelia Merloni, piazzale Caponuovo, piazzale Tampoia, via Adelfia, via Beato Annibale Maria di Francia, via Beato Giacomo da Bitetto, via Bitetto zona urbana, via Boccaccio, via Bovio, via Buozzi, via Cap. Volpe, via Carafa, via Cardinale Mimmi, via Carso, via Cotugno, via Croce, via da Vinci, via De Nicola, via Di Ceglie, via Diaz, via Dogana, via Don Sturzo, via Einaudi, via F.lli Esposito, via F.lli Kennedy, via Fatiguso, via Fiore, via Flacco, via Fornace, via Gen. Magli, via Giotto, via Gronchi, via Isonzo, via IV Novembre, via King M.L., via Laudati, via Leopardi, via Michelangelo, via Murri, via Netti, via Parini, via Pavese, via Pende, via Pepe Lorenzo, via Petrarca, via Peucetia, via Quasimodo, via Redipuglia, via Resta, via San Francesco d’Assisi, via San Gaetano da Thiene, via Sannicandro, via Sanzio Raffaello, via Saragat, via Scotellaro, via Segni, via Sisto, via Spinelli, via Tasso, via Ten. Silecchia, via Toti, via Veneto Vittorio, via Verga, via Giambattista Vico, via Virgilio, via Vittorio Emanuele II, via XXIV Maggio, viale Unità d’Italia.

Tutti coloro (sia utenze domestiche che non domestiche) del primo e secondo settore che non abbiano ancora provveduto al ritiro del kit, e i residenti del terzo settore che hanno trovato il tagliando per ritiro kit differenziata, devono rivolgersi esclusivamente all’ufficio START UP, ubicato in Piazza Merloni (piazza mercato del venerdì, dal lun-sab, 9-13,15-18) o contattando il Numero Verde 800 401670 nei seguenti orari: tutti i giorni dalle 8.00 alle 13.00 e venerdì anche dalle 15.00 alle 18.00.

Si informa, inoltre, che il nuovo servizio di raccolta entrerà a regime nella zona industriale a breve.

Si precisa agli utenti che i bidoncini per il conferimento dei rifiuti devono essere posizionati a piano strada su marciapiede o, laddove autorizzato e consentito, a piano strada presso le aree di pertinenza privata nelle immediate vicinanze dalla pubblica via e immediatamente accessibili agli operatori.

In caso di dubbi sul corretto conferimento dei rifiuti, i cittadini possono consultare la guida alla raccolta differenziata che i facilitatori hanno consegnato, o visitare il sito internet www.oradelladifferenziata-cassano.it, raggiungibile anche dalla home page del sito comunale www.comune.cassanodellemurge.ba.it, o a telefonare al numero Verde 800-401670 (tutti i giorni dalle 8.00 alle 13.00 e venerdì anche dalle 15.00 alle 18.00). Il numero verde non è raggiungibile dai cellulari: pertanto è possibile contattare lo 080-3072117.

“Dobbiamo segnalare – spiegano il sindaco Maria Pia Di Medio e l’assessore all’Ecologia Carmelo Briano – che si sono riscontrati fisiologici difformi conferimenti, mancati ritiri di contenitori a volte posizionati in punti non visibili e sporadici abbandoni di materiale indifferenziato. Di questo si terrà conto per il prossimo futuro quando queste difformità non saranno più tollerate”.

“I primi frutti si stanno vedendo – aggiungono il sindaco e l’assessore – perché le zone interessate dal nuovo sistema di raccolta hanno acquisito maggiore decoro per la scomparsa dei contenitori stradali, rimossi nei giorni precedenti l’avvio e i cui siti sono stati bonificati”.

Ufficio Stampa del Comune di Cassano delle Murge

 

Tags: , , ,