Il Leo Club di Cassano delle Murge, insieme all’associazione “Amici della biblioteca” di Cassano delle Murge, ha avviato un progetto di lettura favole, indirizzato ai bambini dislessici.

«Dare la possibilità di divertirsi tramite le favole è importantissimo – scrivono i Leo – soprattutto per chi, ha difficoltà nella lettura».

Durante le registrazioni, i Leo hanno letto favole tratte dal libro di Bianca Tragni “I racconti della fata murgiana”. I CD ROM rimarranno a disposizione della Biblioteca Comunale e chiunque potrà usufruirne, verranno inoltre donati alla scuola primaria dove ci sono i maggiori fruitori.

Le registrazioni sono state utilizzate per il “Libro Parlato Lions”, un servizio totalmente gratuito che, da oltre quarant’anni, mette a disposizione di tutti i suoi utenti la propria audio-biblioteca, interamente costituita da libri registrati da “viva voce; un Service della grande tradizione dei Lions, i “cavalieri della luce per i non vedenti”, come li ha denominati la cieca Helen Keller alla Convention Internazionale dell’Associazione Lions del 1925.

Possono essere utenti tutti coloro che non possono leggere autonomamente: ciechi, ipovedenti, persone anziane con difficoltà di lettura, disabili fisici e psichici, pazienti ospedalizzati, dislessici, autistici, ammalati di SLA, Sclerosi Multipla e Alzheimer.

 

Tags: , ,