Resteranno aperte fino al 1° settembre 2017 le candidature della seconda deadline  per le misure “Gemellaggi di città” e “Reti di città”, nell’ambito del programma “Europa per i cittadini 2014-2020” che mira ad avvicinare i cittadini europei all’Unione Europea proponendosi di colmare la distanza dalle istituzioni europee.

L’obiettivo generale del Programma infatti è, da un lato, contribuire alla comprensione da parte dei cittadini della storia dell’Unione Europea e della diversità culturale che la caratterizza; dall’altro, promuovere la cittadinanza europea e migliorare le condizioni per la partecipazione civica democratica a livello di Unione Europea.

Attraverso la call for proposals dedicata ai Gemellaggi di città, in particolare, l’obiettivo è promuovere la partecipazione civica al processo decisionale dell’Unione e di sviluppare opportunità d’impegno sociale e di volontariato a livello comunitario. Attraverso le reti di città, invece, si lavora in una prospettiva di lungo periodo, al fine di rendere più sostenibile e duratura la cooperazione e consentire lo scambio di buone pratiche.

Fonte: Europuglia