Giovanni Chimienti

Giovanni Chimienti, giovane biologo cassanese, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Biologia dell’Università degli Studi di Bari, è stato selezionato da National Geographic e Sky per condurre la ricerca sui fondali delle Isole Tremiti, lì dove vive la specie rara e poco conosciuta dei coralli neri, in un territorio ancora inesplorato.

Lo ha ufficializzato il Committee for Research and Exploration of the National Geographic Society, ente finanziatore del progetto per giovani ricercatori insieme a Sky.

Chimienti, con i suoi studi, è riuscito a portare all’attenzione internazionale l’esistenza di habitat marini semi sconosciuti e che dimorano lungo le coste pugliesi, rendendo l’Università di Bari parte attiva di un progetto di esplorazione tutto “made in Puglia”.

Chimienti ha ricevuto un finanziamento per studiare i cosiddetti coralli neri, specie faunistiche in grado di formare delle vere e proprie foreste sottomarine ricche di vita e di grande importanza nell’ecologia sommersa, habitat ancora poco noti ma già pesantemente minacciati dall’uomo e dalle sue attività in mare.

 

Tags: , , , ,