L’anno scolastico 2018/19 sarà contraddistinto da un’importante novità nel panorama del sistema della formazione italiana nel mondo: è stata, infatti, riconosciuta – dal MAECI e dal MIUR – la parità scolastica a “La Scuola International School”  di San Francisco per i segmenti dell’infanzia e della primaria. Questo istituto affiancherà negli Stati Uniti la “Scuola d’Italia Guglielmo Marconi” di New York, già paritaria.

Insegnamento dell’italiano, approccio “Reggio Children” e adozione del programma “Primary Years Programme” dell’International Baccalaureate (I.B.) sono gli ingredienti che caratterizzano l’offerta formativa della scuola.

Il riconoscimento della parità a questa istituzione scolastica, la 43esima all’estero, è particolarmente significativo: si tratta della prima scuola italiana al mondo, in Italia e all’estero, ad essere paritaria, quindi parte del sistema nazionale d’istruzione, e ad offrire contestualmente un programma I.B. Un modello che potrà essere replicato anche altrove, in un’ottica di espansione e innovazione del nostro sistema scolastico all’estero.

Fonte: Ministero Esteri