È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 117 del 21 maggio 2013, il Decreto-Legge n. 54/2013 concernente interventi urgenti in tema di: sospensione dell’imposta municipale propria (IMU), rifinanziamento di ammortizzatori sociali in deroga, proroga in materia di lavoro a tempo determinato presso le pubbliche amministrazioni ed eliminazione degli stipendi dei parlamentari membri del Governo.

Per quanto riguarda gli ammortizzatori in deroga, in particolare, con il citato decreto si prevede un loro primo immediato rifinanziamento, in aggiunta alle risorse stanziate dalla Legge n. 92 del 2012 (Legge Fornero) e ad altre ulteriori risorse già attivabili ai sensi della legislazione vigente. Tale intervento – si legge nella relazione illustrativa del decreto – oltre a voler assicurare un primo immediato sostegno al reddito, si pone nell’ottica di una rivisitazione delle disposizioni vigenti, alla luce di una verifica più puntuale della loro applicazione concreta.

Ulteriore misura prevista dal decreto in esame è intesa a garantire la continuità nell’erogazione di servizi pubblici essenziali, prorogando, a talune condizioni, il termine entro il quale le amministrazioni pubbliche possono prorogare i contratti di lavoro subordinato a tempo determinato che superano il limite temporale prescritto dalla legge.

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Lavoro, Sistema Puglia, Imprese, Pubblica Amministrazione – Redazione Sistema Puglia