Nel prossimo week end, i volontari dell’Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro saranno in 2.500 piazze e oltre 600 scuole con “Le Arance della Salute”, il primo appuntamento dell’anno per sostenere il lavoro di 5.000 ricercatori e promuovere l’importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro.

AIRC ha infatti scelto le arance rosse italiane, che contengono gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti e circa il quaranta per cento in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi.

Come ogni anno, le volontarie dell’AIRC di Cassano allestiranno un gazebo per la vendita del prezioso agrume, un frutto simbolo dell’alimentazione sana e protettiva grazie alle sue straordinarie proprietà e nostro grande alleato nella lotta preventiva di questo male così insidioso e diffuso, in due luoghi:

  • a Cassano delle Murge, in piazza Garibaldi;
  • ad Acquaviva delle Fonti, in piazza Vittorio Emanuele.

Con una donazione di 9 euro sarà possibile ricevere una reticella da 2,5 kg di arance ed una speciale Guida con preziose informazioni su alimentazione e cancro.

Inoltre spazio a gustose e sane ricette a base di arance, firmate dagli chef de “La Cucina Italiana” per portare, ogni giorno sulle nostre tavole, un pieno di vitamine.

 

Tags: , ,