il percorso “Sara.7/b” dell’escursione di martedì 26 dicembre (foto Trekking Cassano)

Domenica scorsa il gruppo Trekking Cassano ha festeggiato il sesto anniversario in una meravigliosa cornice panoramica e naturalistica come la Gravina di Matera, insieme ai trekkers del “Falco Naumanni” che Nicola Diomede, coordinatore del gruppo, ringrazia «per averci guidato lungo gli splendidi sentieri dandoci anche la possibilità di visitare alcune antiche ed interessanti chiese rupestri».

«Ora abbiamo all’orizzonte alcuni inevitabili appuntamenti gastronomici con le cartellate (e non solo!) natalizie – scrive Diomede – perciò conviene preventivare “due passi” per poter smaltire qualche eccesso e quindi, quale miglior occasione della mattinata di Santo Stefano per programmare una bella passeggiata nei dintorni?».

Il tracciato proposto per martedì 26 dicembre è lungo circa 10 km e si sviluppa al margine nord-est della foresta Mercadante, non presenta particolari difficoltà e segue strade sterrate interne alla vasta area di pineta racchiusa tra i borghi residenziali di Parco la Vecchia, Lagogemolo, Incoronata e Fra’ Diavolo, con alcuni dislivelli ripidi da superare e con alcuni tratti accidentati, aspetto questo che consiglia di indossare sempre scarpe da trekking al fine di evitare danni alle caviglie.

L’appuntamento come di consueto, ore 8:00 presso il Liceo Scientifico di Cassano, per il successivo trasferimento in contrada Frà Diavolo e la partenza a piedi.

Il termine escursione è previsto per le ore 13:00 circa.

 

Tags: , , , , ,