Dalle 8:00 di questa mattina, martedì 16 gennaio, e fino alle 20:00 del 6 febbraio 2018, sono aperte le iscrizioni on line alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Come ogni anno il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha messo a disposizione delle famiglie un sito dedicato (www.iscrizioni.istruzione.it) con tutte le informazioni utili per lo svolgimento della procedura e con una sezione specifica per le domande frequenti.

Tre video tutorial illustrano la procedura passo dopo passo: “Come registrarsi (per chi non ha un’identità SPID o credenziali Polis)”; “Come compilare e inoltrare la domanda”; “L’iter della domanda”.

Chi ha un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potrà accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità. Altrimenti si potrà fare la normale registrazione al portale e seguire passo dopo passo la propria procedura di iscrizione.

Per chi è ancora alla ricerca della scuola più adatta alle proprie esigenze o dell’indirizzo da scegliere, il portale di riferimento è ‘Scuola in Chiaro’ (www.cercalatuascuola.istruzione.it), con le schede sintetiche su tutti gli istituti, i principali dati, l’offerta formativa in chiaro e i Rapporti di autovalutazione delle scuole che contengono, fra l’altro, punti di forza e obiettivi di miglioramento.

Sul portale “Scuola in Chiaro”, inoltre, è disponibile il codice della scuola, necessario per procedere all’iscrizione.

Per coloro che non sono in possesso di un’identità digitale SPID è necessario registrarsi sul sito iscrizioni.istruzione.it, sul quale verrà chiesto il proprio codice fiscale, i dati anagrafici e l’indirizzo mail al quale si riceverà un link di conferma per procedere con la registrazione. A questo punto si riceverà una seconda mail con le credenziali per accedere al servizio di iscrizioni on line. Al primo accesso verrà richiesto di modificare la password che è stata inviata via mail.

Effettuata la registrazione si potrà procedere alla presentazione della domanda di iscrizione inserendo il codice identificativo della scuola (disponibile sul portale “Scuola in Chiaro”).

Il modello della domanda on line è composto da due sezioni: nella prima vengono richiesti i dati anagrafici dell’alunno, nella seconda informazioni di specifico interesse della scuola prescelta.

Si potrà dunque procedere con l’incontro dell’iscrizione on line.

La domanda d’iscrizione, una volta inviata, non può più essere modificata. In caso occorresse apportare modifiche, è necessario contattare la scuola destinataria della domanda che può restituirla sempre attraverso il portale. In caso di problemi è possibile contattare la scuola di destinazione che fornirà il proprio aiuto compilando la domanda on line per conto delle famiglie.

La domanda inoltrata arriva alla scuola e il mittente avrà, nella casella di posta elettronica indicata, una ricevuta d’invio.

La scuola di destinazione, presa in carico la domanda, conferma l’accettazione oppure, in caso di indisponibilità di posti, la indirizza ad altra scuola, scelta dal genitore come soluzione alternativa (è possibile scegliere fino a tre scuole, che dovranno essere indicate nell’ordine di preferenza).

La famiglia riceve via e-mail tutti gli aggiornamenti sullo stato della domanda sino alla conferma di accettazione finale.

Per consentire ai genitori e agli alunni di fare una scelta quanto più pertinente con le proprie preferenze, in questi giorni, gli istituti scolastici stanno organizzando degli Open Days per far conoscere a famiglie e territorio l’offerta formativa proposta.

All’IISS “Leonardo da Vinci” il primo degli Open Days si è tenuto domenica scorsa, 14 gennaio, mentre i successivi si terranno nelle restanti domeniche di gennaio e e il 4 febbraio, sempre a partire dalle 10:00.

Nelle aule e nei laboratori dell’Istituto gli alunni svolgeranno numerose iniziative di natura informativa, formativa, dimostrativa e di servizio, atte ad illustrare le attività ed i servizi dell’Istituto. In particolare, i ragazzi e le famiglie potranno prendere visione dell’offerta formativa attraverso la presentazione delle discipline caratterizzanti l’indirizzo scolastico che hanno intenzione di scegliere per il futuro dei propri figli.

Anche l’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo” terrà un Open Day sabato prossimo, 20 gennaio: presso il plesso di via Mameli (la scuola media) si terranno diversi laboratori a cura dei docenti. È possibile prenotare i laboratori sul sito dell’Istituto.

 

Tags: , , ,