comuneDisponibili i moduli di adesione presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune in piazza Moro.

L’Amministrazione comunale organizza anche quest’anno il soggiorno climatico e termale per gli anziani, che si svolgerà dal 16 al 25 settembre presso l’Albergo Palazzo a Santa Cesarea Terme, in provincia di Lecce.

Il soggiorno è riservato a 26 anziani residenti nel Comune di Cassano delle Murge che abbiano compiuto 65 anni alla data di presentazione del bando e siano autosufficienti. Nel caso di coppia o conviventi, almeno uno dei due richiedenti deve avere 65 o più anni d’età.

Le domande, redatte in forma chiara e leggibile e presentate in forma di autocertificazione, dovranno pervenire all’Ufficio Servizi Sociali entro le ore 13 del prossimo 4 settembre.

Il modulo di domanda è disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune, in piazza Moro, ed è scaricabile dal sito www.comune.cassanodellemurge.ba.it. La graduatoria sarà formulata secondo i criteri stabiliti dalla giunta comunale con la delibera n. 95 del 14 agosto 2014.

L’Amministrazione comunale ha stabilito una propria quota di compartecipazione in rapporto al reddito ISEE dichiarato per l’anno 2013.

I costi per gli utenti sono di: 270,90 euro in caso di reddito da 0 a 7.500 euro; 328,95 euro per i redditi da 7.500,01 a 15.000 euro; 387,00 euro, infine, in caso di reddito oltre 15.000,01 euro.

I servizi offerti dalla struttura ricettiva individuata sono:

  • hotel cat. 3 stelle superiore, posizionato di fronte al mare
  • pensione completa, dal pranzo del 1° giorno alla colazione dell’ultimo giorno
  • centro benessere e cure termali, previa certificazione medica
  • tv, telefono, aria condizionata, bar, sala di intrattenimento, piscina, piano bar e musica

Il supplemento per l’eventuale richiesta di camera singola ammonta a 13 euro al giorno.

La graduatoria degli ammessi, redatta in funzione del reddito ISEE dell’anno 2013, sarà disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali alle ore 12 del prossimo 8 settembre.

Coloro i quali saranno ammessi al soggiorno dovranno presentare all’Ufficio Servizi Sociali entro il 10 settembre la ricevuta attestante l’avvenuto pagamento della quota di compartecipazione. Il modello per il versamento della quota spettante sarà disponibile presso il Comune dal giorno della pubblicazione della graduatoria.

«Nonostante le difficoltà di bilancio – dichiara l’assessore ai Servizi di Benessere Sociale Enza Battista – il Comune anche quest’anno ha voluto garantire il soggiorno termale ai nostri anziani, occasione importante per ritemprarsi e mantenere una buona condizione psico-fisica».

«L’attenzione verso i cittadini più grandi – prosegue l’assessore – è costante per questa amministrazione comunale: il nostro auspicio è che, migliorata la situazione delle casse comunali e risolte le difficoltà organizzative della macchina amministrativa, si riesca nel prossimo futuro a rispondere in maniera sempre più adeguata alle esigenze dei nostri anziani, che meritano un sostegno deciso e puntuale, consapevoli che essi rappresentano un patrimonio prezioso di esperienza e cittadinanza che ha ancora tanto da dare alla crescita della nostra comunità».

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Servizi Sociali, dott.ssa Campanale, al numero 080/3211311.

 

Tags: , ,