(foto d’archivio)

L’assessore alle politiche ambientali del Comune di Cassano delle Murge, Carmelo Briano, ha diffuso una nota «in relazione ad uno stato di agitazione non programmato, né preventivamente comunicato, del personale della Tra.de.co. Srl».

Briano, nel rimarcare che «si potranno verificare dei mancati ritiri dei rifiuti», chiarisce che «l’Amministrazione comunale ha diffidato la Tra.de.co. Srl all’adempimento dei propri doveri contrattuali, fatta salva l’applicazione delle sanzioni previste per gli eventuali mancati servizi erogati».

Peratanto «s’invita la cittadinanza a lasciare esposti i contenitori dei rifiuti non raccolti poiché, nella diffida inviata alla Tra.de.co. Srl, è stato disposto il recupero di quanto eventualmente non raccolto in data odierna».

«Nell’assicurare che saranno perseguiti tutti gli eventuali mancati servizi da parte della Tra.de.co. Srl, mentre le raccolte di competenza della Murgia Servizi Ecologici Srl sono regolarmente in corso, – conclude Briano – si ringrazia per la collaborazione e ci scusiamo per eventuali disagi non dipendenti dalla volontà dell’Amministrazione Comunale».

 

Tags: , ,