la Sala Consiliare di Cassano delle Murge (foto d’archivio scattata da Annarita Mastroserio)

A seguito della decisione di recedere da Murgia Sviluppo SCARL, l’Amministrazione Comunale di Cassano delle Murge sta valutando quale sia, ora, il metodo megliore per la gestione del SUAP, lo Sportello Unico per le Attività Produttive.

Due le alternative prese in considerazione del Comune: la gestione in proprio da parte dell’Ente (e nella giornata di venerdì scorso si è tenuto un primo incontro interlocutorio con degli operatori esterni per valutarne la proposta, come aveva già annunciato l’assessore alle Attività Produttive Michele Campanale nel corso dell’incontro sulla trasparenza tenutosi lo scorso 14 dicembre) oppure il sistema informatico della Camera di Commercio.

Proprio su quest’ultimo verterà l’incontro organizzato dall’Amministrazione Comunale con i professionisti e gli operatori economici del territorio per domani, martedì 19 dicembre alle 16:00, nella Sala Consiliare di piazza Rossani.

Interverranno gli operatori della Camera di Commercio di Bari al fine di valutare il sistema informatico di gestione del SUAP per l’accoglimento e la gestione dei procedimenti dello sportello unico del Comune di Cassano delle Murge.

 

Tags: , , ,