tyrec4lifeSi avvia a conclusione il progetto Tyrec4life, varato nel dicembre 2011 con l’idea di valorizzare al meglio la risorsa fornita dagli pneumatici fuori uso, finanziato nell’ambito del programma europeo Life+ (LIFE10ENV/IT/000390) e mirato a sviluppare tecnologie innovative in grado di estendere l’utilizzo del polverino da pneumatici fuori uso nelle pavimentazioni stradali.

Venerdì 17 luglio, nella sede della Città metropolitana di Torino in Corso Inghilterra, ha avuto luogo l’ultima visita di monitoraggio della Commissione Europea, che prelude alla conferenza finale del progetto, fissata per il 17 settembre al Lingotto.

Il sopralluogo è stato strutturato in due momenti: di mattina una sessione sullo stato degli aspetti tecnici e finanziari del progetto; di pomeriggio le ispezioni sulle strade oggetto della sperimentazione e al nuovo impianto di Borgaro Torinese della ditta Brillada (uno dei partner del progetto) che produce asfalto mescolato con polverino di gomma, realizzato con i fondi del progetto.

La Provincia di Torino, capofila del progetto, era già da tempo attenta al tema dell’utilizzo del polverino da pneumatici fuori uso nelle pavimentazioni stradali. Infatti, con la collaborazione del Politecnico, la ricerca nell’autunno del 2011 ha contribuito a realizzare circa 1600 metri della circonvallazione Borgaro-Venaria con quel tipo di asfalto.

Fonte: Cittalia