il percorso “Sara.76” dell’escursione di domenica 7 gennaio (foto Trekking Cassano)

Trekking Cassano inaugura il 2018 con escursione tra Murgia Monsignore, Monte Cucco e la Vallata di Chinunno.

Il 2017 del gruppo guidato da Nicola Diomede si è conclsuo con «una splendida giornata di sole quasi primaverile» che «ha gratificato i trekkers che hanno partecipato alla passeggiata di fine anno, consentendo di chiudere in bellezza un anno che ci ha visti molto attivi sul nostro splendido territorio murgiano e quindi, non possiamo sottrarci dal confermare questo impegno con il prossimo appuntamento del 7 gennaio, per iniziare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno escursionistico».

Come sempre, le escursioni del gruppo Trekking Cassano sono anche un’ottima occasione per smaltire un po’ della “fatica” fatta a tavola in questi giorni di festa: «tentiamo di archiviare le recenti scorpacciate di fine anno e qualche caloria di troppo che minaccia la nostra siluette – scrive infatti Diomede – con una sana e corroborante escursione che ci porterà a compiere un abbraccio virtuale tra due aree di rimboschimento che ormai conosciamo piuttosto bene, la Foresta Mercadante e Monte Cucco».

Il tracciato proposto è di circa 8 km ed è un anello abbastanza agevole, privo di particolari difficoltà (sono però sempre vivamente consigliate le scarpe da trekking) e si snoda lungo sterrate e stradine interpoderali nell’area compresa tra la pineta di Murgia Monsignore, Monte Cucco e la splendida vallata di Masseria Chinunno, toccando poi l’antica Masseria Ciccarelli al confine ovest di Mercadante che reca, sul frontone, una scritta in latino con il nome di Giacinto Mercadante e che, si augura Nicola Diomede, in futuro possa essere recuperata all’abbandono.

L’appuntamento è come al solito alle ore 8:00 presso il Liceo Scientifico di Cassano, in via Padre Centrullo, per il successivo trasferimento in auto fino al luogo di parcheggio e partenza a piedi, in contrada Visceglie.

 

Tags: , , ,