il percorso “Sara.78/b” dell’escursione di sabato 14 luglio (foto Trekking Cassano)

È un’estate capricciosa quella iniziata da circa due settimane, e anche sabato scorso gli escursionisti del gruppo Trekking Cassano sono stati, come scrive il coordinatore Nicola Diomede, «privati degli agognati raggi di sole al tramonto, a causa di un’imprevista nuvola fantozziana che ci ha impedito di apprezzare al meglio lo splendido sito di Pietre Tagliate».

Ma Diomede non demorde e sa bene che il sole coperto non ha privato i trekkers dell’«atmosfera di quel luogo, dalla grande valenza storica e naturalistica», che lo rende sempre magico e «soddisfa sempre i visitatori, con ogni tempo e a tutte le ore».

Lo sguardo, ora, va verso l’escursione prevista per sabato prossimo, 14 luglio, quando Trekking Cassano sarà in escursione in «un altro interessante sito che periodicamente visitiamo» ed «è quello di Sant’Angelo in Criptis, molto panoramico verso sud-ovest con Matera ed Altamura». E se, da previsioni, non ci sarà «l’ausilio del fresco maestrale», le temperature saranno comunque accettabili.

«L’area in questione – spiega Diomede – reca tracce storiche ed alcuni ritengono sia attraversata da una “compendium” romana, antiche vie di comunicazioni che collegavano le due strade consolari Traiana ed Appia, come risulta evidente a nord-ovest del sito con la grotta, un probabile esempio di “centuriazione” del territorio con cui i romani suddividevano un ampio quadrato di terreno (di 711 mt. di lato), per ricavare dei lotti di diversa grandezza (Centuria, Heredium, Jugerum, Actus) da assegnare sia ai nativi che ai soldati veterani, quale premio di pensione per le campagne in cui avevano combattuto».

Il tracciato proposto è un anello di circa 9 km (Difficoltà E, Escursionisti) ed è misto: segue sentieri o piccole stradine interpoderali sterrate, passando vicino al sito con la grotta di Sant’Angelo in Criptis («rifugio per una comunità di monaci basiliani, scappati dal vicino oriente a seguito delle persecuzioni iconoclaste dell’anno mille») e prosegue verso Lama Lunga, Masseria Trafone, tornando infine verso il punto di partenza.

L’appuntamento è per le 18:30 presso il Liceo Scientifico di Cassano per il successivo trasferimento in auto in contrada Sant’Angelo.

Il termine dell’escursione è previsto per le ore 23:00. Seguirà la consueta appendice di condivisione e degustazione di focacce, crostate e frutta portate dai partecipanti.

 

Tags: , , ,