il percorso “Sara.130” dell’escursione di domenica 11 marzo (foto Trekking Cassano)

Dopo la “trasferta” nei dintorni di Quasano per ammirare le tante fioriture di una regina delle orchidee spontanee, la bellissima “Barlia di robert”, il gruppo Trekking Cassano torna a passeggiare “in casa”: oggetto di esplorazione dell’escursione prevista per domenica 11 marzo che ancora una volta, scrive Nicola Diomede, coordinatore del Gruppo, vedrà la partecipazione del Club Amici del Trekking di Bari, «sarà l’ampia zona boschiva presente tra le masserie D’Ambrosio, Ruòtolo, Odegitria, Collone ed il Casino De Stefano, preziosa rimanenza dei nostri antichi boschi murgiani, a cavallo del canale AQP».

Il tracciato proposto è di circa 9 km (difficoltà E, Escursionistico) e si snoda quasi interamente lungo bellissime piste sterrate che attraversano macchie di roverelle, lecci e fragni o lembi di seminativi, a ridosso (a sud-ovest) della strada del Miulli.

Appuntamento come sempre per le ore 8:00 presso il Liceo Scientifico di Cassano, equipaggiati delle indispensabili scarpe da trekking, per il successivo trasferimento in auto fino all’area di parcheggio e partenza a piedi.

Il termine escursione è previsto per le ore 13:00 circa.

 

Tags: , , , , , , ,