il percorso “Sara.22” dell’escursione di domenica 21 gennaio (foto Trekking Cassano)

Domenica prossima, 21 gennaio, il gruppo Trekking Cassano torna a ospitare in escursione i soci del Club Amici del Trekking di Bari: «graditi ospiti – scrive Nicola Diomede, coordinatore dei trekkers cassanesi – e vecchi amici che spesso ci tengono compagnia in escursione a conferma delle speciali attrattive naturalistiche e paesaggistiche, proprie del nostro meraviglioso territorio murgiano».

L’area in cui Nicola Diomede guiderà gli escursionisti di Trekking Cassano e gli ospiti del CAT Bari è quella della vallata di Chinunno, già agro di Altamura, al confine con il margine nord-ovest della Foresta Mercadante ed il territorio comunale di Cassano, che tra l’altro presenta altri due ingressi alternativi in pineta, meno conosciuti e preziosi in occasione di festività con particolare afflusso di visitatori (Pasquetta, 1° Maggio, ecc.).

Il tracciato proposto è circa 8 km (difficoltà T/E – Turistico/Escursionisti) e toccherà alcune antiche ed interessanti masserie, quali Sant’Antonio, Ciccarelli, Santa Croce e Parco Nuovo e seguirà strade sterrate con qualche tratto di fuori pista e di pineta, senza particolari difficoltà ma che consiglia sempre di indossare scarponcini da trekking, più idonei sui percorsi accidentati.

L’appuntamento è per le ore 8:00 al Liceo Scientifico di Cassano, mentre per coloro che provengono da Bari il raduno è per le 8:30 presso l’area di servizio TE prima della rotatoria di ingresso in paese, per il successivo trasferimento in auto verso il luogo di parcheggio e di partenza a piedi, nelle vicinanze di Masseria Sant’Antonio.

Il termine dell’escursione è previsto per le ore 13:00.

 

Tags: , , , , , , , ,