il percorso "Sara.3" dell'escursione di sabato 20 giugno (foto Trekking Cassano)

il percorso “Sara.3” dell’escursione di sabato 20 giugno (foto Trekking Cassano)

«Il mese di giugno, con il solstizio d’estate e l’innalzamento delle temperature, segna ormai da 4 anni l’inizio delle nostre escursioni crepuscolari o notturne tanto attese da un folto gruppo di appassionati, attratti dal fascino particolare che si percepisce al buio in natura», così Nicola Diomede, coordinatore del gruppo Trekking Cassano presenta la prima escursione crepuscolare dell’anno: «il sole rende ormai “faticoso” il trekking nelle ore diurne (che riprenderanno a fine settembre) – continua Diomede – e quindi, questa simpatica consuetudine iniziata l’estate del 2012 si ripropone agli appassionati di escursionismo, passando dagli eventi domenicali a questi del sabato sera.

Accompagnati dalla fresca carezza della brezza notturna sulla pelle, con la complicità del buio rischiarato dalla fioca luce della luna e delle stelle, limitando allo stretto indispensabile l’accensione di torce a pila per consentire ai nostri occhi di abituarsi alla notte ed evitando di “chiacchierare troppo”, potremo così apprezzare meglio quelle intense e piacevoli sensazioni fatte di odori, rumori ed ombre provenienti dal folto del bosco».

«Resto convinto insomma – aggiunge ancora il coordinatore dei trekkers cassanesi – che l’esperienza diretta possa suscitare, specialmente alle prime esperienze, una varietà di emozioni così particolari e ispirate dalla sensibilità personale di ciascuno, che viene difficile descrivere con parole e che occorre sicuramente provare!

Naturalmente la fantasia di qualcuno potrà anche rievocare l’apparizione improvvisa, sui sentieri del bosco, di “belve assetate di sangue” in agguato nel buio, ma devo rammentare che è l’animale “uomo” che spesso merita questa definizione, mentre vi garantisco che eventuali cinghiali, lupi o altri rari rappresentanti della fauna locale, disturbati dal nostro avanzare, saranno velocemente stimolati ad allontanarsi molto prima del nostro arrivo!».

Il tracciato in programma per sabato 20 giugno (circa 10 km) è impegnativo e segue piste sterrate in Foresta Mercadante, partendo da contrada Visceglie e toccando le seguenti aree: Murgia Monsignore, Lama La Grotte, cisterna Grottillo, percorso ginnico, Masseria Sant’Antonio, Masseria Ciccarelli.

L’appuntamento come di consueto alle ore 19:00 presso il Liceo Scientifico di Cassano, equipaggiati di scarpe da trekking, pantaloni lunghi, acqua e torcia al seguito, per il successivo trasferimento in contrada Visceglie per la partenza a piedi.

«L’escursione – afferma Diomede – si concluderà verso le ore 23:30 con l’ormai consolidato ed apprezzato spuntino finale, rifornito con le specialità… culinarie degli amici partecipanti (come dire, ognuno porta qualcosa e non solo… l’appetito!)».

 

Tags: , , , , , ,