Dopo la pausa di domenica scorsa, in cui si è tenuta la 9^ Giornata Pugliese di Escursionismo, organizzata dal Club Amici del Trekking di Bari con la partecipazione di numerose associazioni della regione Puglia, svoltasi nella zona di Castel del Monte nell’ambito di un altro importante evento quale la Festa della Ruralità con il patrocinio del Parco Alta Murgia e Legambiente, i trekkers cassanesi tornano a “passeggiare” domenica 19 maggio.

Nicola Diomede, coordinatore del gruppo, propone un “bel percorso di circa 10 km, interamente lungo piste sterrate e quasi sempre all’ombra delle conifere della nostra bellissima Foresta di Mercadante. Considerato infatti, che il sole di maggio comincia a farsi sentire e che i tracciati nei luoghi aperti, pur molto panoramici e splendidi è preferibile serbarli per stagioni più fredde, prima di passare alle ormai prossime escursioni serali del periodo estivo, godiamoci questo nostro territorio camminando al fresco del bosco”.

Il tracciato proposto è abbastanza impegnativo e irregolare (molte pietre da scansare!), presenta numerosi dislivelli da superare e seguirà il seguente percorso: ingresso in pineta da Contrada Visceglie, margine nord del bosco con la Torre Avvistamento Incendi, zona Masseria Lama la Grotta, Cisterna Grottillo, Percorso Ginnico, Masseria Sant’Antonio, margine di sud-est del bosco (verso Masseria Persio e Femmina Morta) zona Querce Secolari, Masseria Ciccarelli, margine ovest del bosco verso Murgia Monsignore ed infine ritorno al punto iniziale.

Appuntamento e luogo di incontro, come ormai noto, sempre alle ore 8.00 (massimo 8.30) presso il Liceo Scientifico Da Vinci di Cassano, per il successivo trasferimento in auto. Sono consigliate scarpe da trekking, pantaloni lunghi, cappellino e scorta d’acqua. Il rientro a Cassano per le ore 13.00.

 

Tags: , ,