il percorso "Sara.43" dell'escursione di sabato 23 agosto (foto Trerkking Cassano)

il percorso “Sara.43” dell’escursione di sabato 23 agosto (foto Trerkking Cassano)

«Il mese di agosto si sta dimostrando perfetto per le nostre escursioni notturne, specialmente per l’osservazione del cielo stellato.

Prima la grande e splendida luna piena di San Lorenzo che, illuminando a giorno le nostre Murge, ha però interferito nella visione delle stelle cadenti (l’appuntamento con lo sciame meteoritico delle Perseidi), poi la limpida serata di ferragosto in cui l’ultima fase lunare, sorta tardi (verso le 23.00) dall’orizzonte, ha consentito una magnifica visione del cielo ed in cui abbiamo potuto apprezzare, ad occhio nudo, persino gli ammassi stellari della “Via Lattea”».

Scrive così Nicola Diomede, coordinatore del gruppo Trekking Cassano, presentando l’escursione di sabato prossimo, 23 agosto, in cui si presenterà una nuova fase favorevole per l’approssimarsi della luna nuova. Diomede ha «scelto, quindi, un percorso aperto e panoramico, quasi interamente sulla pseudo-steppa murgiana, nell’area compresa tra Murgia Sgolgore, gli agriturismi Solinio e Murà, le cisterne i Vuotani (chiamate, se non erro, anche “Cento Cavalli”), Femmina Morta e la Masseria Dell’Annunziata.

Avevo in mente di approfittare nel passaggio finale da quest’ultima masseria, sede di una bella azienda agro-zootecnica, per organizzare il nostro consueto spuntino finale a base degli ottimi formaggi prodotti con latte di pecora e già assaporati in precedenti occasioni, ma la gentilissima Sig.ra Maria mi ha letteralmente… smontato, riferendomi di aver esaurito tutta la produzione (le cose prelibate finiscono presto!) e che questa sarebbe ripresa solo a fine settembre!

Naturalmente, in questa occasione non avremo la possibilità di ripetere la magnifica esperienza che si è presentata ai nostri occhi durante una precedente escursione diurna, in cui ci è capitato di ammirare il branco di cavalli murgesi, allevati presso questa azienda e formato da un centinaio di capi, partire insieme al galoppo verso Femmina Morta con le numerose esclamazioni di apprezzamento da parte di tutti i trekkers presenti!».

Il tracciato proposto e di circa 9 km e di media difficoltà: è quasi interamente sterrato con qualche tratto fuori pista, ricco di pietre e vegetazione tipica delle murge a base di cardi spinosi, per cui è raccomandato l’uso di scarponcini da trekking e pantaloni lunghi (jeans). Durante il percorso inoltre, gli amanti di erbe aromatiche potranno eventualmente raccogliere anche un po’ di santoreggia ed origano per gustose bruschette.

L’appuntamento è per le 19.00-19.30 presso il Liceo di Cassano e la passeggiata si concluderà con l’ormai consueto spuntino sotto le stelle. Il successivo rientro è previsto per le ore 23.30 circa.

 

Tags: , , , , ,