percorso-trekking6luglioGrazie alla cordiale disponibilità degli esperti del CARS di Altamura, anche quest’anno gli amici escursionisti di Trekking Cassano, «che dimostrano di apprezzare le fresche passeggiate estive al chiaro di luna, sotto un romantico cielo stellato», scrive Nicola Diomede nell’evento facebook dedicato all’escursione, avranno la possibilità di effettuare una visita guidata ad una perla del nostro territorio, la Grotta di Cristo.

Domani, sabato 6 luglio, quindi, Diomede invita «ad una escursione serale sui bellissimi percorsi naturalistici che l’ambiente circostante Cassano offre con profusione e  che attendono solo di essere adeguatamente valorizzati e sfruttati per attirare turismo, creando nuove opportunità di lavoro per i nostri giovani».

Il tracciato, di circa 8 km, ad anello su fondo misto, segue un primo sentiero che tocca i siti della grotta di Cristo e quella denominata Albero di Sole e successivamente, percorrendo una bella stradina costeggiata da muretto a secco appena rifatto, sbuca sulla strada comunale Cristo-Fasano-Balestra. Si transita nei pressi della Masseria di Cristo e ci si immerge in un altro sentiero che attraversa un bosco di querce ed il fondo di una lama. Si procede attraverso la vegetazione e si raggiunge un viottolo che costeggia il bosco di Tenuta Battista fino alla strada asfaltata che porta all’agriturismo.

Un breve tratto di pista tagliafuoco nel bosco di fronte a Tenuta Battista fino al sito della grotta omonima e si ritorna indietro sulla strada asfaltata (la ricognizione ha sconsigliato di proseguire attraverso il bosco per evitare problemi alle caviglie!).

Il percorso continua attraverso una strada sterrata che sale verso Mazzacavallo e seguendo un simpatico sentiero tra la vegetazione si sbuca sulla strada Serre di Laudati – Masseria Lopez, svoltando a destra fino al rudere panoramico, utilizzato per l’avvistamento incendi.

Il tratto finale passa nei pressi della piccola grotta di Masseria Lopez, imbocca poi la strada comunale Lago di Nuzzi e si conclude con il ritorno alla grotta di Cristo per la visita guidata.

«Al termine, presso le auto in sosta», conclude Diomede, «ci si potrà rifocillare con uno spuntino freddo a cui i partecipanti possono contribuire secondo le proprie capacità culinarie, sottoponendosi quindi al “severo giudizio” di tutti gli escursionisti assaggiatori!».

Appuntamento, senza formalità o iscrizioni, alle ore 19.00 presso il Liceo Scientifico di Cassano per poi raggiungere la zona di partenza a piedi, nei pressi di Ruòtolo.

Consigliate scarpe da trekking, pantaloni lunghi, torcia ed acqua al seguito.

 

Tags: , , ,