dall’Ufficio Stampa «UP! – Festa del Parco Nazionale dell’Alta Murgia»

la conferenza stampa di presentazione di "Up! - Festa del Parco Nazionale dell'Alta Murgia" (foto da comunicato stampa)

la conferenza stampa di presentazione di “Up! – Festa del Parco Nazionale dell’Alta Murgia” (foto da comunicato stampa)

Tredici giorni di festa e i comuni del Parco dell’Alta Murgia che si stringono in un unico abbraccio: in una parola «UP!», la festa del parco nazionale dell’Alta Murgia che partirà il prossimo 23 giugno da Cassano delle Murge con l’«UP! Tour», per concludersi con tre grandi eventi a Gravina, Ruvo e Bitonto rispettivamente l’11, il 12 e il 14 luglio con Mama MarjasChiara Civello con Nicola Conte e Goran Bregovic. Tra gli ospiti protagonisti della festa anche lo chef Almo Bibolotti, protagonista di due cooking show. Conduttori del tour i due comici Boccasile & Maretti.

La manifestazione itinerante – che ogni anno vive le sue giornate finali in comuni diversi del Parco – ha l’obiettivo, sin dalla sua nascita tre anni fa, di creare un connubio fra intrattenimento, formazione e promozione del territorio per aumentare il senso di appartenenza al Parco e ai valori che esso rappresenta.

«UP! – dichiara il Presidente del Parco Cesare Veronico – è solo una delle tante iniziative che, in occasione di questo decennale, abbiamo realizzato l’intento di fidelizzare gli abitanti dei Comuni che fanno parte del Parco e creare una forte empatia tra il parco e i cittadini. Anche per questo, lanciamo un appello alle istituzioni e alla pubblica amministrazione per chiedere di collaborare con noi e aiutarci: non possiamo più accettare che i cittadini non conoscano realtà così belle e vicine. La festa ha questo primario obiettivo: far conoscere il Parco attraverso mostre, escursioni, incontri pubblici. Ciliegina sulla torta di UP! è l’intrattenimento che il Festival garantisce attraverso gli eventi proposti: con i concerti, i cooking show e le escursioni vogliamo promuovere ulteriormente il parco nazionale e coinvolgere il maggior numero di persone possibile».

«UP!» è quindi un evento trasversale e nel contempo una grande sfida che, nei tre giorni conclusivi, offrirà a tutti i residenti nell’area dei comuni di Ruvo, Gravina e Bitonto una molteplicità di appuntamenti: escursioni diurne e notturne; percorsi didattici; una mostra fotografica incentrata sui dieci anni del Parco Nazionale; spazi espositivi e degustazioni con decine di aziende del territorio; un’area workshop allestita per ogni giorno di evento, connessa in diretta streaming audio/video attraverso Facebook e tre grandi concerti. Per vivere, ascoltare, sentire i profumi, «gustare» e «toccare» il Parco.

UP! è una festa importante, porta il parco nei centri urbani ad esso afferenti – aggiunge Fabio Modesti, direttore dell’Ente -. Abbiamo sempre cercato di rendere questa festa un’attività utile e funzionale per il pubblico. I cittadini hanno un grande bisogno di conoscere la nostra realtà. Per questo i workshop organizzati hanno anche lo scopo di fornire i giusti strumenti per rendere fruibile il Parco. Un parco a portata di App, per esempio, presenterà la prima App del parco: un progetto che non è stato finanziato dal parco, ma ci è stato commissionato».

Gli altri due workshop in programma saranno dedicati al regolamento sportivo del Parco – con la presenza di alcuni ospiti di spicco del mondo sportivo – e alla tutela della fauna dell’area naturale pugliese.

Quindi, occhi e orecchie aperti da lunedì 23 giugno per partecipare alla nuova sfida che coinvolgerà chiunque desideri vivere un’esperienza irripetibile in uno scenario meraviglioso e facilmente raggiungibile.

«ASPETTANDO UP! – IL TOUR»

La «festa» del Parco inizierà il 23 giugno da Cassano delle Murge con la prima tappa del tour itinerante per promuovere «UP!», ma non solo. Il tour sarà una vera e propria festa in piazza con musica, proiezioni, cabaret, una mostra fotografica e il calcio balilla, perché questa è pur sempre l’estate dei mondiali in Brasile.

Dieci i comuni che ospiteranno il tour, come i dieci sono gli anni del Parco: Cassano delle Murge (23/6), Minervino Murge (25/6), Poggiorsini (26/6), Santeramo in Colle (27/6), Spinazzola (30/6), Corato (1/7), Andria (2/7), Toritto (3/7), Grumo Appula (7/7) e infine Altamura (10/7).

Ogni giornata del tour avrà inizio con il guerrilla birthday del «Murgia Team», un gruppo di quattro ragazzi/e che, a partire dal pomeriggio, si snoderà per le vie della città cantando «Tanti auguri a te» con tanto di mini-torta e candelina con il numero 10 accesa, per festeggiare il compleanno del Parco. Nell’area «UP!», sarà allestita una postazione «Murgia goal» con quattro calcio balilla a disposizione di grandi e piccini che si sfideranno in mini tornei. Inoltre, grazie a innovativi supporti ecologici, realizzati in cartone riciclabile, verrà allestita per ogni tappa una mostra fotografica che ripercorre i primi dieci anni di storia del Parco attraverso le immagini più belle. Dalle 20.15 un vero e proprio cinema all’aperto ospiterà la proiezione del documentario itinerante «Parklife», realizzato durante la scorsa edizione. Chiuderà la serata il duo comico Boccasile&Maretti.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI DEL TOUR:

  • Ore 19:00 – musica con dj / mostra fotografica e inizio tornei MURGIA GOAL
  • Ore 19:30 – Boccasile&Maretti salutano la piazza
  • Ore 20:15 – Proiezione di «Parklife – Il film»
  • Ore 21:15 – Intrattenimento con Boccasile&Maretti

«UP!» – La festa del parco nazionale dell’Alta Murgia

Il weekend di «UP!» sarà ricco di sorprese e di appuntamenti. Prima tappa in Piazza della Repubblica a Gravina, venerdì 11 luglio. Si parte con le escursioni organizzate nel bosco di Scoparello: veri e propri percorsi sensoriali per grandi e bambini che coinvolgono il tatto e il gusto alla scoperta delle specie murgiane erbacee, arbustive e arboree. L’appuntamento è fissato alle 9.30 nella sede del Parco Nazionale dell’Alta Murgia (via Firenze,10) di Gravina. A seguire un interessante laboratorio sugli antichi mestieri e una degustazione di prodotti tipici – caseari e cereali – del luogo. Il divertimento prosegue in piazza della Repubblica che dalle 19 diverrà il magico scenario del workshop «Dalle favole alla realtà». Saranno, infatti, raccontate tante storie riguardanti la fauna del parco dell’Alta Murgia e verranno dati preziosi consigli per tutelarla e conoscerla. Si prosegue, poi, con il cooking show di Almo Bibolotti, finalista di Masterchef Italia 2014 che, con la sua personalità esuberante e le sue doti di cuoco sopraffino, guiderà il pubblico di «UP!» lungo i sentieri del gusto. Ma non ci si ferma qui: per chi desiderasse scatenarsi sulle note del reggae italiano, il concerto di Mama Marjas, pugliese dallo stile coinvolgente e ispirato al suono autentico di Trinidad. La serata si conclude con l’escursione notturna alla dolina carsica del Pulicchio per cercare i rapaci che abitano il luogo di notte e confermare che «se la luna è piena…i sensi sono in volo»: un’esperienza magica che regalerà ai bambini partecipanti grandi emozioni, anche grazie alle letture che le guide faranno sui volatili e alle maschere dei rapaci che saranno loro regalate.

Sabato 12 luglio «UP!» si sposta nella bellissima piazza Matteotti di Ruvo di Puglia: oltre al cooking show con Almo Bibolotti e al workshop «Un parco a portata di app», che fornirà al pubblico i mezzi e gli strumenti per conoscere l’Alta Murgia, sarà possibile partecipare a una nuova escursione del giorno con partenza alle 17 dall’Officina del Piano di Ruvo (via Valle Noè, 5). Tutti i partecipanti avranno la possibilità di fare una passeggiata di trekking leggero e di affinare gusto, tatto e olfatto attraverso il riconoscimento delle piante officinali di Torre dei Guardiani. Anche i diversabili potranno partecipare alla passeggiata grazie all’associazione SMYSLY metterà a disposizione la propria strumentazione specifica. Ma il divertimento non finisce qui: sul palco di Piazza Matteotti salirà sul palco Chiara Civello con il jazzista pugliese Nicola Conte. Infine, «se la luna è piena…i sensi sono alle stelle» con l’escursione notturna a Torre dei Guardiani: una passeggiata di trekking leggero, seguita da una sosta magica per degustare qualcosa, osservare le stelle e ascoltare le storie dei miti greci che saranno narrate per i più piccoli.

Si chiude alla grande, lunedì 14 luglio, nella storica piazza Guglielmo Marconi di Bitonto. Nel pomeriggio l’ultimo workshop «Alle(n)ati con la natura» per capire il regolamento sportivo del parco. Si prosegue, poi, alle 19 con un evento unico: per «UP! 2014» il compositore e polistrumentista bosniaco, Goran Bregovic, si esibirà con un repertorio che includerà brani vecchi e nuovi. Due ore di pura energia in cui Bregovic sarà accompagnato dalla band Wedding&Funeral. Dopo il concerto, «se la luna è piena…i sensi sono a tavola». Si parte alle 20 da piazza Ferdinando di Aragona per l’escursione notturna prima in un mandorleto, nella Lama e nella masseria Lama Densa, poi in uno stabilimento in cui questi frutti meravigliosi vengono utilizzati nell’alimentazione e nella cosmesi.

il programma di "Up! - Festa del Parco Nazionale dell'Alta Murgia" (clicca sulla foto per ingrandire)

il programma di “Up! – Festa del Parco Nazionale dell’Alta Murgia” (clicca sulla foto per ingrandire)

 

Tags: , ,