Il progetto INCluSilver – Innovation in personalised Nutrition through Cluster cooperation in the Silver economy, cofinanziato dal Programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020, ha pubblicato un bando di circa 3 milioni di euro rivolto a PMI innovative che operano in diversi settori.

INCluSilver, di cui è partner il DARe (Distretto tecnologico agroalimentare regionale) e al quale collabora anche ARTI, mira a sostenere la collaborazione tra attori appartenenti a diversi settori (agro-alimentare, ICT, salute, packaging e industrie creative) per creare le condizioni per generare e rafforzare idee innovative con un elevato potenziale di mercato nel campo della nutrizione personalizzata dedicata alla popolazione anziana.

In particolare, saranno supportate le idee innovative proposte da PMI attraverso diverse tipologie di “innovation voucher” per un importo massimo di 60.000 euro, che coprono costi di apprendimento, partnership, realizzazione di prodotti.

Possono richiedere il voucher micro, piccole e medie imprese, costituite in qualsiasi forma giuridica, che abbiano una sede registrata in uno dei seguenti stati membri: Italia, Danimarca, Francia, Grecia, Ungheria, repubblica d’Irlanda, Spagna, Svezia, Regno Unito.

Accedere ai voucher del progetto INClusilver offre la possibilità di:

  • trasferire un’idea al mercato interno/internazionale, anche al di fuori dei confini europei (scalability and internationalisation voucher);
  • dimostrare il livello di maturità della tecnologia in ambito operativo, collaborando con laboratori e dimostratori su larga scala (demonstration voucher);
  • valutare la potenziale trasferibilità di alcune tecnologie o know-how in un altro settore o risolvere un problema tecnico per consentire il trasferimento (technology transfer voucher);
  • supportare le decisioni strategiche. Realizzazione di analisi della concorrenza (come imprese concorrenti, prodotti ecc.) e riguardanti tematiche ambientale/normative (economic feasibility analysis voucher);
  • proteggere le conoscenze acquisite e risultati dei progetti collaborativi con gli strumenti più appropriati (ad esempio, accordi di partenariato, brevetto) – (international property rights innovation voucher)
  • supportare nel rafforzamento di idee e progetti rilevanti attraverso collaborazioni internazionali (ideas innovation voucher).

Le domande possono essere presentate esclusivamente tramite il sito di INCluSilver.

Sono previste diverse scadenze per differenti tipologie di voucher.

Fonte: Arti Puglia