fbpx

27-29 settembre: il Parco Nazionale dell’Alta Murgia partecipa a “Puliamo il Mondo 2013”

la conferenza stampa di presentazione degli appuntamenti di "Puliamo il Mondo" nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia (foto parcoaltamurgia.gov.it)
la conferenza stampa di presentazione degli appuntamenti di “Puliamo il Mondo” nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia (foto parcoaltamurgia.gov.it)

Anche quest’anno il Parco Nazionale dell’Alta Murgia partecipa a Puliamo il Mondo 2013 in programma il 27, 28 e 29 settembre in tutta Italia. Anche quest’anno, per la XXI edizione, la campagna ambientale di volontariato internazionale Clean Up The World, organizzata in Italia da Legambiente, coinvolgerà migliaia di cittadini per ripulire e recuperare aree degradate e rendere più belle e vivibili le città della Penisola.

Gli appuntamenti di Puliamo il Mondo per la Puglia sono stati presentati a Bari in conferenza stampa da Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia, Angela Barbanente, Vicepresidente della Regione Puglia, Cesare Veronico, Presidente Parco Nazionale dellÕAlta Murgia e Giovanni Misceo del Corpo Forestale dello Stato.

Tra gli interventi più importanti e rappresentativi vi è quello che riguarda la Grotta di Tremaglie, a Gravina in Puglia, sita nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il Circolo Legambiente di Gravina, in collaborazione con il Gruppo Speleologico Ruvese interverrà sul sito il 29 settembre dove procederà alla organizzazione dei gruppi di lavoro per la raccolta dei rifiuti e il rilievo topo-fotografico nella grotta.

«Questa iniziativa – dichiara Cesare Veronico, presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia – oltre a dimostrare la sensibilità e la partecipazione dei cittadini e di Legambiente su un tema sensibile, vuole essere uno stimolo soprattutto nei confronti delle amministrazioni comunali e provinciali che hanno competenza diretta sulla rimozione dei rifiuti, non solo sul territorio urbano ma anche nel territorio circostante. Spesso infatti – come nel caso dell’Alta Murgia che è stato scelto, unico parco del Sud, per la Carta Europea per il Turismo Sostenibile – il territorio è oggetto di valorizzazione turistica ed è inconcepibile vedere pneumatici, elettrodomestici, rifiuti ingombranti abbandonati sul ciglio delle nostre strade panoramiche, nei nostri boschi e nei siti più suggestivi. Il Parco quest’anno torna a essere coinvolto da Puliamo il Mondo con eventi di punta presso la grotta di Tremaglie a Gravina e i siti dei diversi comuni che ricadono nel Parco stesso e che sono interessati dalle operazioni».

«Il protagonismo è il punto di forza di Puliamo il Mondo – spiega Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia – Ognuno di noi attraverso semplici ma efficaci azioni può produrre un reale cambiamento preservando e valorizzando le bellezze della nostra regione. In questi ventuno anni abbiamo ottenuto tanti importanti risultati, coinvolto migliaia di persone e cercato di diffondere l’importanza di uno stile di vita più ecosostenibile, una maggiore tutela del territorio e una corretta gestione dei rifiuti. Anche quest’anno la Puglia ha risposto con grande entusiasmo a Puliamo il Mondo – continua Tarantini e lo dimostrano le numerose iniziative che riguardano la pulizia di ipogei, lame, siti archeologici, grotte, parchi nazionali e regionali».

Nell’operazione saranno interessati altri comuni del Parco, col coinvolgimento di associazioni, enti locali e cittadini.

Di seguito, il programma.

BITONTO – 27, 28 e 29 settembre 2013

Puliamo la Lama – Parco naturale regionale Lama Balice

L’intervento riguarda il parco naturale regionale Lama Balice, legato al Parco Nazionale dell’Alta Murgia da un protocollo d’intesa. L’evento vedrà coinvolto il circolo Legambiente “Pino di Terlizzi” di Bitonto e l’appuntamento è in via Galileo Galilei. L’iniziativa sarà condivisa con il circolo Legambiente Area Metropolitana di Bari. L’idea nasce dalla volontà di avviare un lavoro comune di sensibilizzazione di tutti gli aspetti (ambientali, naturalistici, antropologici, culturali, etc.) coinvolti nel processo di riqualificazione della Lama. La campagna Puliamo il Mondo 2013 interviene su terreni pubblici e di soggetti privati, disponibili a condividere l’uso degli stessi con la città.

SANTERAMO IN COLLE – 27, 28 e 29 settembre 2013

Il Circolo Legambiente di Santeramo organizza Puliamo il Mondo nell’ambito della manifestazione MurgiaFest che si terrà il 27, 28 e 29 settembre, in collaborazione con l’amministrazione comunale, Arci stand-by, Archeoclub, gruppo Scout, gruppo ciclistico Santeramo, il GAL Terre di Murgia. In particolare il 29 settembre organizza la passeggiata ecologica in bicicletta (il raduno è alle 8.00 in piazza Garibaldi, da dove si partirà per raggiungere Masseria Galietti) e escursioni a piedi in alcune aree sia fuori che all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Si terrà pure un convegno di sensibilizzazione rivolto alla cittadinanza per illustrare i risvolti pratici dell’ampliamento dei confini del Parco sul territorio.

ALTAMURA – 28 e 29 settembre 2013

I volontari del Circolo Legambiente di Altamura sabato 28 settembre (ore 15.30) si dedicheranno alla pulizia della zona del Parco detta Lamalunga e di masseria Ragone, che versa in uno stato di inquinamento da rifiuti. Domenica 29, invece, saranno in città, nel quartiere S. Anna (inizio pulizia ore 15.30), per rimuovere dai rifiuti i terreni circostanti l’area in cui si tiene il mercato del sabato.

CASSANO DELLE MURGE – 29 settembre 2013

Il Circolo Legambiente di Cassano organizza Puliamo il Mondo domenica 29 settembre a partire dalle ore 8.30 presso Contrada Fra’ Diavolo per ripulire l’area dai rifiuti presenti.

CORATO – 29 settembre 2013

La giornata di Puliamo il Mondo, patrocinata dall’Amministrazione comunale di Corato e dall’ASIPU, si terrà presso l’area di via San Magno, partendo dalla rotonda di via Castel del Monte (appuntamento alle 8.30) sino alla Ciclostazione Federico II (all’altezza di via San Magno 31). All’iniziativa parteciperà anche il gruppo Scout AGESCI di Corato.

SPINAZZOLA – 29 settembre 2013

Il Circolo Legambiente di Spinazzola, con la partecipazione della Pro Loco e del gruppo scout, aderisce a Puliamo il Mondo domenica 29 settembre, a partire dalle 8.30. I volontari si occuperanno della pulizia del centro storico della città.

Fonte: parcoaltamurgia.gov.it