l’assessore Michele Campanale alla conferenza stampa di presentazione della “Camminata tra gli Olivi”

È stata presentata ieri, presso la Sala Conferenze dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia la 1ª giornata nazionale “Camminata tra gli Olivi” organizzata dall’associazione nazionale Città dell’Olio che comprende 332 enti pubblici (tra Comuni, Province, CCIAA, Parchi e GAL) ed è da sempre impegnata nella tutela del territorio olivicolo e nella programmazione territoriale.

L’associazione da tempo si batte per la valorizzazione dei paesaggi olivicoli e per l’inserimento di aree del territoriali olivicole delle Città dell’Olio nel prestigioso Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del Ministero delle Politiche Agricole.

Alla conferenza stampa di presentazione, alla quale ha partecipato anche l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Cassano delle Murge Michele Campanale, è intervenuto l’assessore regionale alle Risorse Agroalimentari Leonardo Di Gioia: «come struttura regionale – ha affermato – siamo al fianco e sosteniamo tutte quelle iniziative tese a valorizzare un prodotto, qual è l’olio, insieme, naturalmente, all’olivo, centrali nella nostra strategia di promozione agroalimentare. Grazie a questa manifestazione, che ha anche un respiro nazionale, 12 comuni della Puglia mettono a disposizione il proprio paesaggio rurale, in particolar modo gli ulivi, per promuovere il territorio e le sue ricchezze agroalimentari. Un’occasione che offre al pubblico la possibilità di visitare luoghi solitamente di lavoro e raccolta di olive e per una intera giornata fruibili dai cittadini che possono rendersi conto di come e dove ha origine l’oro verde di Puglia».

La manifestazione si terrà in 120 città di 18 Regioni d’Italia, tra cui la Puglia.

Tanti gli itinerari pugliesi in un’inica data, dai 2 ai 5 chilometri, dedicati a famiglie e appassionati alla scoperta del patrimonio olivicolo regionale.

I 12 comuni coinvolti hanno selezionato un tragitto tra gli olivi, tenendo conto del patrimonio storico e ambientali e delle tradizioni di raccolta e lavorazione delle olive.

Ogni percorso, difatti, si conclude in un frantoio o in un’azienda olivicola o in un palazzo storico, dove ai visitatori verrà offerta una degustazione di prodotti tipici locali.

Anche il Comune di Cassano delle Murge, con la collaborazione di Legambiente Cassano delle Murge e dell’Oleificio Sociale, aderisce alla 1ª giornata nazioanle “Camminata tra gli Olivi” che si terrà domenica 29 ottobre 2017.

Il programma della giornata prevede un’esucrsione naturalistica alla scoperta degli olivi nel territorio di Cassano delle Murge (si parte alle 9:00 dall’Oleificio Sociale su un percorso di difficoltà “media” lungo 5 km, per la durata di circa 3 ore). Alle 12:00 si terrà la visita didattica in frantoio in cui ai visitatori saranno illustrati i processi di produzione dell’olio. A seguire, alle 13:00, si terrà la degustazione dell’olio accompagnato dai prodotti tipici locali.

Nella serata, alle 18:30, nella Sala Conferenze dell’Oleificio Sociale, si terrà il racconto sui green jobs “Tutti su per la Terra” a cura della compagnia itinerante GGAG: Giovani e Realtà virtuose del territorio.

«L’iniziativa – ha concluso l’assessore Di Gioia nel corso della conferenza stampa di presentazione –, così come pensata, realizza una forma di turismo lento ma consapevole, ove le comunità mettono al centro la propria storia e tradizioni, con un ritorno in termini economici, di promozione del prodotto olio e di visibilità per tutti i territori della nostra regione».

Per tutte le informazioni sulla 1ª giornata nazionale “Camminata tra gli Olivi” è possibile consultare il sito internet www.camminatatragliolivi.it.

 

Tags: , ,