fbpx

5 Miglia a Tutta Birra: sabato 25 agosto la prima edizione tra riscoperta del territorio, tradizione e divertimento

Si terrà sabato prossimo, 25 agosto 2018, con partenza alle ore 18:30 in via Convento angolo Piazza Garibaldi a Cassano delle Murge, la prima edizione di “5 Miglia a Tutta Birra”, evento podistico non competitivo organizzato dall’associazione sportiva Pelican ASD Cassano, da Liberi di Correre e dalla Pro Loco “La Murgianella” di Cassano delle Murge.

La manifestazione, scrivono gli organizzatori ha «finalità conviviali e turistiche» unendo «la partecipazione ad un evento sportivo alla conoscenza del territorio cassanese comprendente la nostra inconfondibile area rurale, la Murgia e il caratteristico centro abitato.

Oltre a promuovere il viver sano, la novità sta nel connubio tra attività motoria e fruizione di bellezze paesaggistiche come la zona collinare panoramica con splendida e suggestiva visuale di tutta la provincia Barese, la riscoperta di magnifici e storici itinerari del nostro patrimonio storico, turistico e paesaggistico, ai quali sarà associato l’originale aspetto culinario grazie a due punti ristoro che distribuiranno (oltre alla consueta acqua necessaria all’idratazione dei podisti) buona e selezionata birra artigianale a tutti i partecipanti, bevanda nota tra gli sportivi per possedere enormi capacità idratanti e ottima nella reintegrazione di sali minerali».

I punti ristoro saranno ubicati lungo il percorso che consiste, appunto, in 5 miglia (circa 8,1 km) che i partecipanti attraverseranno indossando la t-shirt tecnica della manifestazione che sarà consegnata ed indossata prima della partenza.

Sulla t-shirt saranno presenti i loghi degli Enti Patrocinanti e, sul retro, una dedica ad una delle specie protette della fauna Murgiana, che per questa edizione 2018 sarà la Gallina Prataiola. Ad accompagnare l’illustrazione vi sarà una piccola legenda che ne riassume le caratteristiche principali.

«Anche in questo caso – chiariscono gli organizzatori – lo scopo è quello di far scoprire ad ogni edizione le nostre ricchezze floro faunistiche in molti casi vere e proprie rarità della nostra area e del mondo intero in modo da rendere i partecipanti sempre più coscienti del nostro patrimonio e sensibilizzarli in prima persona alla sua tutela».

All’arrivo, stand con specialità enogastronomiche locali accoglieranno i partecipanti e li rifocilleranno al termine della prova.

Per informazioni e iscrizioni è possibile visitare il sito liberidicorrere.com o telefonare al numero 392 6935810.