Fiera del Levante 22 e 23 novembre 2018.

Sarà il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ad avviare ufficialmente i lavori della prima Conferenza regionale sulla Famiglia che si svolgerà a Bari, presso la Casa della Partecipazione (Padiglione 152) della Fiera del Levante, il 22 e il 23 novembre prossimi.

Organizzata dalla Regione Puglia, la Conferenza regionale sulla Famiglia è espressione di una volontà politica manifestatasi attraverso la mozione del Consiglio regionale, approvata alla unanimità a luglio scorso, e finalizzata alla messa a punto di un nuovo Piano per le politiche familiari.

La legge regionale sulla Partecipazione (la legge 28 del 2017) ha di fatto avviato la redazione del nuovo Piano attraverso un percorso partecipato che la Regione Puglia realizzerà nei prossimi 6 mesi e che sarà il risultato di uno sforzo corale, dove troveranno accoglienza le istanze provenienti da segmenti diversi della società civile.

Approvato dalla Giunta regionale (delibera di Giunta regionale 1815 del 16/10/2018), il percorso partecipato consta di alcune fasi distinte ma interconnesse, la prima delle quali prevede la Conferenza regionale, fissata per il 22 e 23 novembre in Fiera del Levante, e rivolta a tutti gli stakeholder più rappresentativi: le associazioni familiari, le organizzazioni datoriali, le organizzazioni sindacali, gli enti locali, gli organismi regionali di parità. I contributi raccolti durante la Conferenza costituiranno poi le basi per avviare il confronto e la condivisione sui contenuti del nuovo Piano Regionale per le Politiche Familiari.

I lavori della prima Conferenza regionale sulla Famiglia si articoleranno su due giorni e 4 sessioni di lavoro, di cui 3 in plenaria e una in gruppi di lavoro. Ogni gruppo sarà guidato da un/una facilitatore/trice a cui spetta il compito di far emergere gli spunti, i contributi, le riflessioni sul macrotema prescelto. Le 4 aree macrotematiche ritenute prioritarie che saranno discusse all’interno dei gruppi di lavoro sono: Il lavoro condizione fondamentale per la ripresa della natalità; Le famiglie: risorse sociali ed educative; Politiche fiscali ed economiche a sostegno della famiglia; Famiglie e servizi di cura.

Si confronteranno su politiche, azioni e interventi in favore delle famiglie: esperti del settore, rappresentanti delle istituzioni e del partenariato economico sociale. Protagoniste dell’evento saranno le associazioni familiari di Puglia, chiamate ad esprimere i fabbisogni, segnalare le priorità di intervento, proporre azioni e soluzioni operative.

Parteciperanno alla sessione inaugurale il 22 novembre alle ore 10.00, l’assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggeri, il Presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo, il primo firmatario della Mozione istitutiva della Conferenza, Nino Marmo, il Garante regionale dei diritti del minore Ludovico Abbaticchio, il Garante regionale dei diritti per le persone con disabilità Giuseppe Tulipani, il Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale Puglia Anna Cammalleri, il Presidente Forum Nazionale delle Associazioni familiari Gianluigi De Palo e il Capo Dipartimento Politiche per la Famiglia Ermenegilda Siniscalchi.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo – Redazione Sistema Puglia