fbpx

All’IISS “Leonardo da Vinci” arriva l’indirizzo Biomedico. Dall’a.s. 2020-2021 anche una convenzione con il “Miulli”. Domenica il primo Open Day

in un video il dirigente dell’IISS “Leonardo da Vinci” di Cassano delle Murge, prof. Claudio Crapis, presenta l’offerta formativa per l’anno scolastico 2020-2021 (foto YouTube)

Dall’anno scolastico 2020-21 l’IISS “Leonardo da Vinci” di Cassano delle Murge si arricchisce di un indirizzo di studio: il biomedico.

Gli studenti che se ne avvarranno seguiranno un’ora di scienze in più oltre il normale piano di studi per tutti e cinque gli anni. Nel triennio, grazie ad una convenzione con l’Ospedale “Miulli”, seguiranno delle ore di docenza esterna e svolgeranno attività di tirocinio in laboratorio.

Frequenteranno, inoltre, un corso di logica grazie alla disponibilità del prof. Giuseppe Cotruvo, uno dei massimi esperti nazionali di quiz di logica. Studieranno, poi, nelle altre discipline degli appositi moduli a curvatura biomedica e sanitaria.

«L’intento – spiegano dall’IISS “Leonardo da Vinci” – è di fornire specifiche competenze di carattere medico e biologico, anche per consentire un più consapevole orientamento universitario.

Il “Leonardo da Vinci” con questo indirizzo, realizzato nell’ambito dell’autonomia scolastica e che rappresenta un modello di formazione basato sulla sinergia tra scuola e risorse professionali del territorio, valorizza così il suo consolidato impegno nella divulgazione scientifica, concretizzatosi nelle tante edizioni del festival CassanoScienza».

Coloro che vorranno approfondire, avranno l’occasione di farlo già domenica prossima, 15 dicembre, quando si terrà il primo degli Open Days dell’IISS “Leonardo da Vinci”: l’istituto sarà aperto a famiglie e studenti a partire dalle ore 10:00 per presentare l’offerta formativa dell’anno scolastico 2020-2021 e i laboratori interattivi.

Il dirigente scolastico Claudio Crapis, intanto, ha diffuso un video di presentazione dell’offerta formativa dell’Istituto Scolastico cassanese.