fbpx

Anche Legambiente aderisce a “Follow me to… Alta Murgia”: domenica 16 escursione naturalistica al Pulicchio di Gravina

dal Circolo Legambiente di Cassano delle Murge

escursione-al-pulicchio-di-gravinaAnche Legambiente Cassano ha aderito al meraviglioso progetto #followmeto… Alta Murgia, in quanto un ottimo strumento di comunicazione e coinvolgimento per il futuro e lo sviluppo di un turismo sostenibile sulle nostre murge attraverso la cooperazione tra più associazioni e attori locali perché fortemente convinti che il nostro patrimonio culturale e naturale sia una grande risorsa da vivere e far vivere ai tanti visitatori ospiti!

Come si evince dal discorso di apertura pronunciato da Alessandro Verzino, ideatore del progetto, durante l’inaugurazione della sua mostra fotografica, essa è il racconto di un viaggio. Il racconto di «una storia d’amore, l’amore verso la nostra terra, ciò che ci offre, ciò che conserva della nostra memoria, e quanto è violentata da chi questo amore non lo condivide».

Infatti Alessandro ha «catturato tanti scenari naturali e tanti segni dell’uomo sulla murgia: segni buoni (gli jazzi, le poste, i muretti a secco, i castelli…) e anche quelli cattivi… la murgia spietrata, la murgia della guerra fredda e delle testate nucleari, la murgia dei poligoni militari e dei rifiuti tossici… Perché questa terra ce la siamo dimenticata dopo averla abbandonata ed oggi l’attraversiamo velocemente con le auto, la diamo quasi per scontata… e non la viviamo più nei suoi colori, nei suoi odori, nella sua asprezza. E per questo non la proteggiamo abbastanza e non siamo coscienti di quanto possa essere bello custodirla e condividerla con tutto il mondo».

Per questo Legambiente Cassano affianca Apulia Country nell’idea di condurre la gente ad esplorare questi luoghi e a lasciarsi incantare da tanta bellezza, attraverso due escursioni. La prima di queste si svolgerà domenica 16 ottobre in un’area dal particolare fascino, ricco di risorse naturalistiche e paesaggistiche tipiche del Costone Murgiano.

C’è solo l’imbarazzo nella scelta dei punti più belli che si possono visitare, iniziando dai tratturi della transumanza ricca di jazzi per la sosta ed il riparo delle greggi, come quelli di Santa Monnara, Pantano, Portico e Guarlamanna, incastonati nei luoghi più riparati dai venti freddi lungo i versanti esposti a mezzogiorno, per meglio sfruttare in inverno il calore dei raggi solari.

Il Costone Murgiano, solcato da molte lame ricche di vegetazione, opera erosiva del continuo scorrere delle acque piovane e costellato di bellissimi calcari affioranti, consente variazioni di quota salendo dai 450 mt. della piana fino ai 585 mt. della sommità, dove si resta abbagliati dalla splendida vista del panorama verso sud-ovest, con la valle del Bradano e le montagne della Basilicata.

Infine il gioiello più prezioso, il Pulicchio di Gravina, una voragine ad imbuto, dolina circolare formatasi probabilmente in seguito al collasso di alcune grandi cavità carsiche, dal diametro di circa 400 mt. e profondo circa 90 mt., oggetto di rimboschimento di conifere negli anni 50’ con ripide pareti ricoperte da vegetazione spontanea e la presenza di numerosi uccelli rapaci.

il tracciato dell'escursione
il tracciato dell’escursione

Il tracciato dell’escursione (circa 8 km), lungo il quale ci accompagneranno i volontari del Circolo Legambiente, è interamente su piste sterrate prive di particolari difficoltà ma che consigliano l’uso di scarpe da trekking, con alcune ripide ma brevi pendenze da superare e consentirà di assaporare tutti i profumi, le peculiarità offerte a piene mani da un territorio unico.

Al termine della passeggiata, i partecipanti raggiungeranno il vicino agriturismo Masseria Madonna dell’Assunta per assistere in diretta alla lavorazione del latte e scoprire con il casaro i segreti del legame tra «paesaggio» e «formaggio»; e infine gustare un delizioso aperitivo murgiano con prodotti del territorio.

Pertanto Legambiente Cassano e Apulia Country vi invitano a sperimentare la bellezza e la bontà della Murgia.

Appuntamenti diversificati in base alla provenienza:

  • Ore 8.00, presso il Liceo Scientifico in via Padre Centrullo a Cassano Murge;
  • Ore 8.30, presso il parcheggio antistante la Stazione FS di Altamura (via XXIV Maggio), per il successivo trasferimento in auto verso il luogo di partenza a piedi.

La prenotazione è consigliata indicando Nome, Cognome, contatto telefonico e n. di partecipanti attraverso mail all’indirizzo info@apuliacountry.com o telefonando al numero 339.3959879.

Per la degustazione a cura di Apulia Country è previsto un contributo di 5,00€ a persona da versare alla stessa associazione. Il termine delle attività è previsto per le ore 14.00 circa.

Info al link dell’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/854817501321403/.