fbpx

Ancora rifiuti nel Centro Storico: lo sfogo degli abitanti

«EVERY FUCKING DAY», ogni “maledetto” giorno. Non lascia spazio ad interpretazioni lo sfogo, l’ennesimo, con cui i cittadini del Centro Storico di Cassano delle Murge denunciano, con un post su Facebook, l’ammasso di rifiuti che quotidianamente si viene a creare nei pressi dei cestini nel paese vecchio.

«Ci siamo scocciati di postare sempre le solite fotografie – scrivono i cittadini del Centro Storico – vorremmo poter postare e diffondere sui social le nostre bellezze ma invece siamo costretti quasi ogni giorno a pubblicare LO SCHIFO».

Ma non si tratta solo di rifiuti, che ormai siamo abituati a vedere sul social network grazie alle continue segnalazioni di cittadini che passeggiano per il paese vecchio. Gli abitanti del Centro Storico denunciano anche «puzza, gatti e cani randagi alla ricerca di avanzi di cibo, melma e tanto altro, ecco con cosa siamo costretti a vivere».

Di chi è la responsabilità? Solo dell’Amministrazione Comunale o c’è anche la maleducazione di chi getta i propri rifiuti per strada? E se non è maleducazione, ma semplice “necessità”, perché magari molte delle abitazioni del centro storico sono occupate senza un regolare affitto che non consente a chi ci vive di mettersi in regola con la raccolta differenziata?

Insomma, qualunque sia il motivo per cui il Centro Storico si presenta sporco e, a tratti, invivibile, è arrivato il momento di cercare una soluzione: «BASTA! Fate qualcosa – concludono i cittadini del Centro Storico – non possiamo essere sempre e solo noi ad impegnarci per trovare la soluzione, è da giugno che stiamo lavorando in collaborazione con alcuni assessori ma la strada è lunga se qualcuno NON FA il suo lavoro, i cittadini temono ripercussioni se pubblicano o denunciano persone.

Attendiamo risposte».