fbpx

“Aree dog” nei giardini pubblici di Cassano: la proposta di Murgia Enjoy

di Leonardo Lositopresidente associazione Murgia Enjoy

All’associazione Murgia Enjoy, sempre sensibile alle problematiche legate al territorio, ma anche a quelle degli animali, giunge notizia della mancanza a Cassano di aree di sgambettamento per cani e, visto che per godere di un giardino ben curato a volte occorre aspettare l’iniziativa dei cittadini, ha ritenuto opportuno, nell’ottica di proporre un’ulteriore iniziativa utile per la collettività, impegnarsi per creare queste aree, già presenti in altri paesi.

L’idea dell’associazione è di creare delle piccole aree recintate all’interno dei vari giardini comunali dove i cani potranno essere lasciati liberi di scorazzare e di lasciare i propri escrementi che, come buona norma vuole, dovranno essere raccolti dai proprietari e conferiti in appositi cestini presenti all’interno dell’area stessa per evitare utilizzi impropri dei contenitori.

Un “servizio” di indubbio vantaggio sia per i cani, che potranno anche “socializzare” con altri simili e scorazzare liberamente, sia per i loro padroni, che si sentiranno più sereni nel portare i propri animali in aree sicure, che per la pulizia delle nostre strade che qualche “animale” lascia sporche con gli escrementi del proprio cane.

La necessità di aree sicure nasce dalla volontà di tutelare la salute e l’incolumità dei nostri amici a 4 zampe, anche a seguito di segnalazioni relative a tristi episodi di avvelenamento, avvenute mesi addietro, degli stessi ad opera di soggetti vili e senza alcuna umanità e moralità.

La realizzazione di un’area cani, oltre ai vantaggi per i quattro zampe e i loro padroni riqualificherà la zona, rendendola più ordinata e gradevole, permettendo inoltre di evitare che gli animali disturbino gli altri frequentatori del parco.

All’interno delle aree, oltretutto, dopo aver individuato degli esperti, potranno essere proposti degli eventi di sensibilizzazione o a tema (dog obbedience, avviamento allo sport dei cani, ecc.) o la propaganda dei prodotti di eventuali attività commerciali che vorranno contribuire alla realizzazione delle aree.

L'”affidamento” di alcune aree, già a volte concesso a semplici cittadini, sarà richiesto dai soci dell’associazione e, passata questa emergenza, insieme al sostegno dell’amministrazione, se ce ne sarà la volontà, si potrà far qualcosa di buono per il paese e per i nostri animali d’affezione.

Chiunque condividesse le finalità di questa iniziativa, che necessita di una cittadinanza attiva, nata da una realtà sociale e volesse fornire il suo contributo, potrà contattare l’associazione al n. 328 3130450, alla mail murgiaenjoy@libero.it o sulla pagina Facebook Murgia Enjoy.

Si confida, comunque, nell’interesse di tutti i residenti e di chi, come i soci Murgia Enjoy, amano l’ambiente e gli animali.