fbpx

Atletico Cassano, arriva Tiago Fortuna De Lemos. Zeverino confermato preparatore dei portieri. “Sheva” De Cillis saluta

Giacomo Zeverino, preparatore dei portieri dell’Atletico Cassano anche nella stagione 2019-2020 (foto di Alessandro Caiati)

Ufficializzato l’organico della Serie A2 2019-2020, alla quale l’Atletico Cassano parteciperà nel Girone C, in casa biancoceleste sono in via di definizione gli ultimi dettagli per quanto riguarda staff e squadra.

Con le conferme di mister Parrilla, del preparatore atletico Carlo Quadrelli e del massaggiatore Vincenzo Capobianco, i “pellicani” ufficializzano anche il prosieguo del rapporto con il preparatore dei portieri Giacomo Zeverino dopo l’ottimo lavoro svolto nella passata stagione.

Per quanto riguarda il roster a disposizione di mister Parrilla, invece, l’Atletico Cassano potrà contare, per la stagione 2019-2020, sulle prestazioni del 22enne Tiago Fortuna De Lemos.

Originario di Sananduva, il classe ‘97 brasiliano, nonostante la giovane età vanta già tanta esperienza nei campionati italiani: arrivato giovanissimo in Italia, Tiago ha vestito per tre stagioni la maglia del Kaos Futsal, poi quella del B&A Sport Orte e, infine, quella dell’Imolese Calcio a 5.

Tiago, che indosserà la maglia numero 17, saluta così i suoi nuovi tifosi e la società: «sono molto contento e felice di far parte di questa società ambiziosa, non vedo l’ora di iniziare a difendere questi colori».

Tiago Fortuna De Lemos (foto Facebook)
Francesco “Sheva” De Cillis lascia l’Atletico Cassano (foto di Alessandro Caiati)

Sul fronte partenze, invece, l’Atletico Cassano saluta Francesco “Sheva” De Cillis: poco un mese fa, la società del presidente Ruggiero aveva annunciato il prolungamento del vincolo sportivo con il centrale biscegliese. Sopraggiunti motivi personali e di lavoro, però, non consentiranno a De Cillis di garantire il costante impegno durante tutta la stagione.

«Lascio la famiglia Cassano per motivi di lavoro», spiega il centrale classe ‘85: «purtroppo non era possibile conciliare il tutto e ho dovuto fare una scelta… a Cassano lascio tanti amici, con cui ho vissuto gioie e dolori, rapporti umani importanti che sono nati in queste annate e che rimarranno per sempre. Diciamo che lascio metà cuore lì!».

De Cillis ha vestito il biancoceleste per 18 mesi: dal dicembre 2017 a maggio 2019 e con l’Atletico Cassano ha vinto i play off per la promozione in Serie A2 e sfiorato il salto in massima categoria e, chissà, lascia un bel ricordo anche nei tifosi cassanesi: «chissà che in futuro non ci sia di nuovo la possibilità di difendere la maglia del Cassano…», afferma, augrando «un grosso in bocca al lupo a società e squadra per questa stagione! Un abbraccio grande! Forza Atletico Cassano».

A Francesco “Sheva” De Cillis, che si accasa alle Aquile Molfetta, molto più vicino a Bisceglie, il ringraziamento dei dirigenti e dello staff dell’Atletico Cassano per quanto fatto in maglia biancoceleste l’augurio «per il prosieguo della sua carriera».