(foto di Alessandro Caiati)

Impegno non semplice per l’Atletico Cassano nella 16ª giornata (5ª di ritorno) del Girone C di Serie A2: i pellicani saranno impegnati, domani, 23 febbraio, in casa della Virtus Rutigliano.

Una gara ricca di insidie innanzitutto perché i padroni di casa sono gli unici che, nel corso di questo campionato, hanno battuto gli uomini di mister Parrilla (2-1 all’andata). Poi perché, nella sessione di futsalmercato di dicembre, la Virtus Rutigliano si è rinforzata con l’acquisto dell’ex biancoceleste Paolo Rotondo che è già andato in gol 11 volte con i suoi nuovi compagni. Infine, perché entrambe le squadre avranno “fame” di vittoria: la Virtus Rutigliano arriva dal pesante 7-2 subìto in casa del Sandro Abate, l’Atletico Cassano dai due pareggi consecutivi contro Salinis e Futsal Cobà.

C’è ancora da considerare la difficoltà di giocare su un campo difficile.

Ma gli uomini di mister Parrilla ci hanno abituato, nel corso della stagione, a partite ad alto tasso di emozioni e, soprattutto, a prove di grande carattere anche contro avversari ben più temibili rispetto alla Virtus Rutigliano.

Non si possono fare calcoli, dunque, sarà una partita da giocarsi fino all’ultimo secondo, in cui l’Atletico Cassano dovrà cercare i tre punti per consolidare il quarto posto in classifica e, perché no, tentare ancora una volta l’assalto alla terza posizione occupata dal Real Rogit che domani sarà impegnato sul campo del Futsal Cobà.

La partita si giocherà nel Tensostatico Comunale di Rutigliano (sulla Strada Provinciale 84) alle ore 19:00. La direzione di gara è stata affidata ai signori Pasquale Marcello Falcone di Foggia (1° arbitro), Tommaso Impedovo di Bari (2° arbitro) e Paolo De Lorenzo di Brindisi (cronometrista).

così in campo per la 16ª giornata (5ª di ritorno) del campionato di Serie A2 2018-2019 Girone C (fonte: tuttocampo.it)

la classifica del Girone C di Serie A2 (fonte: tuttocampo.it)

 

Tags: , , ,