fbpx

Atletico Cassano: play off centrati con una giornata d’anticipo

di Vito Surico

l’Atletico Cassano sul campo del Tenax Castelfidardo

Con una giornata d’anticipo l’Atletico Cassano strappa il pass per i play off: i “pellicani” ottengono l’accesso agli “spareggi” per la Serie A sul campo del Tenax Castelfidardo, nell’inusuale anticipo del giovedì della 21ª e penultima giornata del Girone C di Serie A2.

Gara in bilico fino al quinto della ripresa, quando i padroni di casa, sempre sotto durante la partita, hanno trovato il pareggio. Ma poi gli uomini di mister Parrilla, con l’obiettivo ben chiaro in mente, hanno chiuso il match sull’8-4.

Con 40 punti in classifica, i “pellicani” sono certi di essere tra le due migliori quarte (su tre gironi) che accederanno ai play off. Ci sarà, ora, da capire quale sarà l’avversario da affrontare nella seconda fase di questa esaltante stagione che ha visto i biancocelesti, al primo anno in Serie A2, raggiungere un traguardo che è già storico.

LA PARTITA

Senza gli squalificati Pina e De Cillis e con gli uomini contanti, mister Parrilla schiera dal primo minuto Dibenedetto, Caio, Moraes, Manzalli e Cutrignelli.

Il primo tiro in porta della partita è del Tenax Castelfidardo: Paludo, direttamente su calcio di punizione dai quindici metri, costringe Dibenedetto alla deviazione in angolo col piede.

L’Atletico Cassano è più concreto: i “pellicani” trovano il gol al 3’ con Cutrignelli che finalizza un assist di Manzalli al termine di una lunga azione biancoceleste. Il capitano ci riprova poco dopo: batte una rimessa laterale per Caio che gli fa da sponda. Cutrignelli calcia ma Bellagamba ha buoni riflessi e manda in corner.

Al 5’ i padroni di casa trovano il gol del pareggio con Carducci che, in ripartenza, trafigge Dibenedetto dalla destra. Poco dopo Manzalli è bravo ad anticipare Silveira sulla linea di porta vanificando l’assist di Mercolini dalla destra.

Non sbaglia, invece, Alemão Glaeser quando si fa trovare sul secondo palo e insacca a porta vuota su assist di Perri dalla sinistra al 7’. Tre minuti dopo, in un’azione fotocopia, è Cutrignelli a mettere a segno il gol del 3-1 su assist di Moraes, sempre dalla sinistra.

Il Tenax Castelfidardo prova ad accorciare sfruttando azioni di contropiede, senza fortuna.

Perri e Alemão Glaeser, dall’altra parte, invece, provano ad incrementare il vantaggio biancoceleste ma questa volta l’assist dell’argentino rimbalza sul petto del numero 27, ben appostato davanti alla porta, e termina fuori.

Con Mercolini nel ruolo di portiere di movimento, il Tenax Castelfidardo trova, a sette secondi dal suono della sirena, il gol del 3-2: Paludo calcia dalla destra, Dibenedetto intercetta ma non trattiene e il pallone finisce nel sacco.

In avvio di ripresa è Caio, sfruttando un lancio millimetrico di Moraes dalle retrovie, a saltare Bellagamba e insaccare a porta vuota il gol del 4-2.

Il doppio vantaggio biancoceleste, però, dura appena quaranta secondi: Piersimoni, su assist di Carducci insacca il gol del 4-3 e lo stesso Carducci, poco dopo, complice un’ingenuità di Manzalli a centrocampo, ha campo libero per ritrovarsi solo contro Dibenedetto e battere il portiere cassanese per il gol del pareggio.

L’Atletico Cassano si riversa in attacco: Perri sfiora il palo con un tiro dalla distanza, Alemão Glaeser costringe Bellagamba a salvarsi in corner, Moraes incrocia dalla destra ma trova una deviazione che manda fuori, Manzalli chiama ancora alla presa il portiere avversario e ancora Alemão Glaeser (peccando in leziosità) la manda di tacco tra le braccia di Bellagamba.

Al 10’, l’insistenza dei biancocelesti viene finalmente premiata: Moraes la mette in area da calcio d’angolo, Caio ci mette la zampata vincente e l’Atletico Cassano torna in vantaggio. Un minuto dopo, con Mercolini a fare il portiere di movimento, Alemão Glaeser intercetta palla nella propria metà campo e insacca a porta vuota il gol del 6-4.

I padroni di casa insistono con il power play ma l’espulsione di Mercolini per somma di ammonizioni al quarto d’ora li costringe all’uomo in meno. L’Atletico Cassano prova a chiuderla: Alemão Glaeser calcia fuori, Manzalli prima trova la respinta di Bellagamba, poi è impreciso, fino a quando è Perri, su sponda di Cutrignelli dalla linea di fondo, a mandare in rete il pallone del 7-4.

A un minuto dal termine Cutrignelli, che ne ha ancora, vola in banda sinistra e mette in area per Moraes che non può sbagliare e chiude definitivamente i conti: 8-4 per l’Atletico Cassano e obiettivo play off centrato!

Ora testa alla Polisportiva Sammichele per mettere in cascina gli ultimi 3 punti della stagione. Poi si potrà pensare ai play off e, chissà, magari si potrà davvero sognare la Serie A!

TENAX CASTELFIDARDO – ATLETICO CASSANO 4-8 (pt 2-3)

TENAX CASTELFIDARDO: 1. Bellagamba; 2. Carducci; 3. Caporalini; 4. Massacessi; 5. Mercolini; 6. Togni; 7. Piersimoni (Cap.); 8. Paludo; 9. Marchetti; 10. Piscopo; 11. Silveira; 12. Peroncini. Allenatore: Roberto Gianangeli

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 6. Giampietro; 7. Caio; 8. Lopane; 10. Cutrignelli (Cap.); 11. Perri; 13. Manzalli; 20. Volarig; 21. Angiulo; 23. Casati; 27. Alemão Glaeser; 70. Moraes. Allenatore: Pablo Parrilla

ARBITRI: Arrigo D’Alessandro di Policoro, Stefano Parrella di Cesena e Luca Vincenzo Caracozzi di Foggia (cronometrista)

MARCATORI: 2’42’’ pt Cutrignelli (AC) – 4’31’’ pt Carducci (TC) – 6’09’’ pt Alemão Glaeser (AC) – 10’35’’ pt Cutrignelli (AC) – 19’53’’ pt Paludo (TC) – 1’38’’ st Caio (AC) – 2’11’’ st Piersimoni (TC) – 3’10’’ st Carducci (TC) – 10’17’’ st Caio (AC) – 11’10’’ st Alemão Glaeser (AC) – 15’59’’ st Perri (AC) – 18’59’’ st Moraes (AC)

AMMONITI: 8’20’’ pt Carducci (TC) per simulazione – 15’29’’ pt Alemão Glaeser (AC) per gioco scorretto – 15’29’’ pt Silveira (TC) per proteste – 7’20’’ st Mercolini (TC) per comportamento antisportivo – 7’39’’ st Perri (AC) per gioco scorretto – 10’15’’ st Paludo (TC) per proteste

ESPULSI: 14’34’’ st Mercolini (TC) per somma di ammonizioni

i risultati della 21ª giornata di campionato del Girone C di Serie A2 (fonte: divisionecalcioa5.it)
la classifica del Girone C di Serie A2 (fonte: divisionecalcioa5.it)