di Vito Surico

Finalmente al PalAngelillo!

L’Atletico Cassano si prepara all’esordio tra le mura amiche: domani, sabato 14 ottobre, i biancocelesti attendono il Futsal Canosa per la 2ª giornata del Girone F del campionato di Serie B 2017-2018.

Forti del debutto vincente di sabato scorso, a Montesilvano, gli uomini di mister Guarino avranno ora di fronte una squadra che nella prima partita di campionato ha vinto 7-2 in casa contro il Futsal Altamura. Squadra di spessore, con ottime individualità, che l’Atletico Cassano dovrà affrontare con il giusto spirito e la giusta mentalità.

Ne è cosciente il vicecapitano Alemão Glaeser, alla sua seconda stagione in biancoceleste dopo aver chiuso la scorsa con 30 reti in 19 presenze, capocanonniere dell’Atletico Cassano: «il Real Dem ci ha fatto soffrire – afferma il numero 27 biancoceleste – ma ora affrontiamo una squadra del nostro livello, con ambizioni di alta classifica e con il morale alle stelle dopo la goleada di sabato scorso. Avremo di fronte una nostra concorrente per le parti alte della classifica. L’affronteremo come una vera battaglia, non sarà una partita qualsiasi».

Dopo le prime due uscite stagionali, l’Atletico Cassano può recriminare solo per le tante occasioni sprecate: «siamo soddisfatti per i risultati e per quanto creiamo, ma sappiamo che dobbiamo migliorare sotto tutti gli aspetti – continua l’italo-brasiliano – siamo un roster composto da giocatori che non hanno mai giocato insieme, quindi dobbiamo migliorare in certi automatismi. Ma stiamo lavorando tutti con un’intensità mostruosa in allenamento e questo lavoro alla fine pagherà. Certo, dobbiamo essere più cinici sotto porta e spero che questo avvenga già dalla prossima partita».

Alemão Glaeser in gol contro il Real Dem (foto di Alessandro Caiati)

Il cinismo non è mancato ad Alemão Glaeser, autore della prima rete del campionato dell’Atletico Cassano. Il vicecapitano ha dimostrato nelle amichevoli e nelle prime gare ufficiali di essere già in buona condizione: «rispetto alla preparazione dell’anno scorso, quest’anno sono arrivato in una buona forma fisica, mi sono preparato benissimo anche prima di tornare. Ho perso 8 chili e ho iniziato un programma di attività fisica e alimentazione che mi sta portando ad avere risultati ottimi, anche alla mia età. È un percorso da compiere da qui a fine carriera e spero sia un percorso ancora lungo».

Cosa che si augurano anche i tifosi biancocelesti, per i quali Alemão è ormai idolo indiscusso. E lui non vede l’ora di tornare a calcare il gommato del PalAngelillo davanti al proprio pubblico: «penso all’ultima partita giocata qui l’anno scorso. Festeggiavamo l’accesso ai play off che poi non abbiamo disputato non per nostri demeriti ma per i motivi che sappiamo. Non vedo l’ora di rivedere questo palazzetto stracolmo dei nostri tifosi che cantano dal primo all’ultimo secondo. L’ansia è già tantissima».

Nella partita di domani l’Atletico Cassano dovrà rinunciare ancora a Rodrigues Miani che sconterà il secondo e ultimo turno di squalifica comminatogli nella passata stagione.

Dirigono la gara i signori Giovanni Di Ruvo di Barletta (1° arbitro), Davide Plutino di Foggia (2° arbitro) e Lorenzo Agostinelli di Bari (cronometrista).

La partita verrà trasmessa in streaming su Eventi in Diretta a questo link: http://www.eventiindiretta.it/calcio-a-5/atletico-cassano-futsal-canosa.html.

così in campo per la 2ª giornata del campionato di Serie B 2017-2018 Girone F (fonte tuttocampo.it)

la classifica del Girone F della Serie B 2017-2018 (fonte tuttocampo.it)

 

Tags: , ,