fbpx

Atletico Cassano: reparto portieri completato con Michele Angiulli. Confermato lo staff tecnico

Michele Angiulli

L’Atletico Cassano completa il reparto-portieri con l’acquisto delle prestazioni sportive di Michele Angiulli che, insieme a Michele Dibenedetto e Alessandro Pellecchia, difenderà i pali dei “pellicani” nella stagione 2019-2020.

Angiulli, scrivono dalla società nel post che annuncia l’ufficialità dell’accordo raggiunto con il l’estremo difensore di Margherita di Savoia, è un «portiere di sicuro affidamento ed esperienza con tanti campionati nazionali alle spalle»: ha militato per cinque anni nella Salinis, società del proprio paese, nel campionato di Serie A2.

Nelle ultime stagioni ha difeso i pali del Manfredonia e del Real Team Matera, con entrambe le compagini in Serie B.

«Sono contento e onorato di far parte di questa società – ha affermato Angiulli – e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura e dimostrare le mie qualità».

Michele Angiulli indosserà la maglia numero 22.

Vincenzo Capobianco e Carlo Quadrelli (foto di Alessandro Caiati)

Non solo novità, però, in casa Atletico Cassano: la società, infatti, ha confermato in blocco lo staff tecnico annunciando con soddisfazione anche per il 2019-2020 la collaborazione con il preparatore atletico Carlo Quadrelli e il massaggiatore Vincenzo Capobianco.

Quadrelli si occuperà, come ormai da diversi anni, dell’aspetto fisico e atletico dei giocatori, curandone la preparazione nel precampionato e durante tutta la stagione.

Capobianco, invece, è confermato nell’area medica e curerà l’aspetto della prevenzione e del recupero dagli infortuni.

Confermato, infine, anche mister Maurizio Mazzarella, guida tecnica dell’Under 19 che ha guidato i “baby-pellicani” alla conquista dei play off scudetto. Per il secondo anno consecutivo Mazzarella guiderà il “futuro” dell’Atletico Cassano. Conferma meritatissima dopo l’ottima stagione disputata e la valorizzazione dei talenti, con l’augurio che possa ripetersi e, perché no, migliorare i risultati.

mister Maurizio Mazzarella (foto di Alessandro Caiati)