fbpx

Attività commerciali chiuse nei prossimi giorni festivi

(foto dalla pagina Facebook del Comune di Cassano delle Murge)

Con propria ordinanza emanata stamattina, la sindaca di Cassano delle Murge Maria Pia Di Medio ordina la chiusura di tutte le attività commerciali al dettaglio (ad eccezione di distributori automatici, edicole, tabaccai, distributori di carburante, farmacie e parafarmacie che dovranno attenersi agli orari di apertura previsti per i giorni festivi), la sospensione delle attività di vendita di generi alimentari da parte di ambulanti per i prossimi giorni festivi di domenica 19, sabato 25 e domenica 26 aprile, venerdì 1 e domenica 3 maggio 2020.

Dopo le chiusure pasquali, dunque, anche nei prossimi giorni festivi non sarà possibile spostarsi di casa per effettuare acquisti.

«Nell’odierna situazione di emergenza – si legge nell’ordinanza – la tutela del diritto fondamentale alla salute pubblica impone, secondo lo scrivente Sindaco, una temporanea compressione di altri diritti dei singoli, il cui esercizio può rappresentare occasione, pur non voluta, di assembramento di persone e, per l’effetto, fattore idoneo ad incrementare la diffusione del virus a lesione del bene pubblico primario».

Durante la settimana è possibile, per una sola persona per famiglia, uscire una sola volta al giorno per fare la spesa.

La mancata osservanza degli obblighi previsti dall’ordinanza comporta una sanzione amministrativa e, se del caso, la segnalazione agli organi di giustizia competenti.