“È stato pubblicato giovedì (4 ottobre), sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, il nuovo Avviso che promuove progetti di formazione per i giovani disoccupati finalizzati all’acquisizione di qualifiche professionali regionali nei settori «prioritari»” fa sapere l’Assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo.

“La Regione Puglia – continua Leo – da quando si è dotata di strumenti come il Repertorio Regionale delle Figure Professionale, effettua costantemente azioni di monitoraggio, analisi e valutazione delle esigenze di formazione attraverso i propri osservatori e uffici statistici ma anche accogliendo le segnalazioni inviate dal mondo dell’impresa, dalle associazioni datoriali e sindacali, dal mercato del lavoro, dal terzo settore e dagli enti di formazione.

Da questo attento lavoro di analisi e di ascolto è emerso chiaramente come alcune qualifiche professionali in determinati settori economici, definiti prioritari, risultino fornire maggiori prospettive di occupabilità dei formati. Questo Avviso – precisa l’Assessore – individua e finanzia interventi di formazione finalizzati all’acquisizione di qualifiche professionali utili al primo inserimento lavorativo proprio in questi settori ad alto tasso di occupabilità come agricoltura, zootecnia, silvicoltura e pesca, edilizia ed impiantistica, produzioni alimentari, ambiente, ecologia e sicurezza, informatica, turismo, alberghiero e ristorazione, spettacolo, tessile, abbigliamento, calzature e pelli”.

“I corsi di formazione – conclude Leo – saranno rivolti ai giovani pugliesi che non abbiano superato i 35 anni di età, che abbiano assolto al Diritto-dovere all’istruzione e alla formazione o ne siano prosciolti, e che siano disoccupati o inattivi. Ci aspettiamo progetti innovativi promossi in partenariato con il territorio, con possibilità di stage in regione e fuori regione e anche all’estero. Per questo bando abbiamo impegnato risorse importanti, pari a 7 milioni di euro a valere sul POR Puglia FESR-FSE 2014-2020. Siamo inoltre prossimi ad ampliare lo spettro dei settori “prioritari” con la Logistica e i Trasporti, da questo settore economico, infatti, registriamo un’importante domanda di determinate figure professionali”.

Le domande da parte degli Enti di formazione candidati dovranno essere inoltrate unicamente in via telematica attraverso la procedura on line Avviso n. 5/FSE/2018 Avviso pubblico per progetti di formazione finalizzati all’acquisizione di qualifiche professionali regionali nei settori “prioritari” POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – messa a disposizione all’indirizzo www.sistema.puglia.it nella Sezione Formazione Professionale alla voce Nuove Figure Professionali (link diretto www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/nuovefigureprofessionali). La procedura sarà attivata a partire dalle ore 12:00 del giorno 24/10/2018 fino alle ore 12.00 del giorno 09/11/2018.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Formazione Professionale, Politiche per lo Sviluppo, Nuove Figure Professionali – Redazione Sistema Puglia