fbpx

BIO International Convention, Philadelphia, 3 – 6 giugno 2019

Scadenza adesioni lunedì 12 febbraio 2019.

Il settore Biotech pugliese si presenta agli investitori internazionali

La Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia informa che si terrà a Philadelphia (USA) dal 3 al 6 giugno 2019 BIO International Convention, il più importante evento a livello mondiale nel campo delle biotecnologie e del farmaceutico, compresi drug discovery, biomanufacturing, genomica, biocarburanti, nanotecnologie e terapia cellulare.

La BIO International Convention, che si svolge con il coinvolgimento dei maggiori bio-cluster degli Stati Uniti, rappresenta una piattaforma di partnering nel campo delle biotecnologie che riunisce tutti i principali operatori del biotech e del farmaceutico a livello internazionale, interessati a scoprire nuove opportunità e nuovi partner d’affari.

L’ultima edizione della BIO International Convention (BIO) svoltasi nel 2018 a Boston ha visto la partecipazione di oltre 16.000 aziende leader del settore biotecnologico e farmaceutico e l’organizzazione di oltre 47.000 incontri programmati tramite la piattaforma One-on-One Partnering System™.

La Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia, con il supporto tecnico di Puglia Sviluppo S.p.A. sarà presente all’evento, nell’ambito della partecipazione collettiva organizzata da ICE Agenzia, con un focal point che, oltre ad ospitare il desk “Invest in Apulia”, potrà ospitare una delegazione di n. 3 PMI o start-up innovative del settore biotech e/o farmaceutico interessate a presentare dei progetti agli investitori internazionali, nonché a sviluppare nuovi contatti e promuovere opportunità di partnership strategiche sul mercato nordamericano.

Modalità di partecipazione

Le imprese pugliesi interessate a candidarsi devono compilare – entro il 12 febbraio 2019 – la relativa scheda di adesione, unitamente al profilo aziendale ed alla proposta progettuale, sul sito www.internazionalizzazione.regione.puglia.it – sezione “partecipa agli eventi” previa registrazione sul portale web (se non ancora effettuata).

Fonte: Sezione internazionalizzazione – Sistema Puglia, Internazionalizzazione, Politiche per lo Sviluppo, Sezione Internazionalizzazione – Redazione Sistema Puglia