«È giunto un nuovo Natale portando con sé grandi problemi per la nostra Italia e grandi catastrofi per la Terra.

Ma tutto questo non ci deve gettare nello sconforto anzi deve e essere stimolo per impegnarsi ancora di più per rendere il mondo migliore di come lo abbiamo trovato.

Il senso del Natale è proprio questo: rinascere per lottare ed affrontare le avversità con orgoglio e consapevolezza di essere un dono della vita di questo pianeta».

Così la sindaca Maria Pia Di Medio e tutta l’Amministrazione Comunale di Cassano delle Murge porgono gli auguri di un buon Natale all’intera cittadinanza.

I nostri auguri di Buon Natale ve li porgiamo riportando i versi, gli interrogativi e la speranza finale del giapponese Hirokazu Ogura.

Praticamente uno sconosciuto, se ne conosce a malapena l’anno di nascita, questa forse è la sua unica poesia, ma lancia messaggi profondi, come la speranza conclusiva.

E allora, Buon Natale, che quel giorno sia oggi!

Natale, un giorno

Perché
dappertutto ci sono cosi tanti recinti?
In fondo tutto il mondo e un grande recinto.

Perché
la gente parla lingue diverse?
In fondo tutti diciamo le stesse cose.

Perché
il colore della pelle non è indifferente?
In fondo siamo tutti diversi.

Perché
gli adulti fanno la guerra?
Dio certamente non lo vuole.

Perché
avvelenano la terra?
Abbiamo solo quella.

A Natale – un giorno – gli uomini andranno d’accordo in tutto il mondo.
Allora ci sarà un enorme albero di Natale con milioni di candele.
Ognuno ne terrà una in mano, e nessuno riuscirà a vedere l’enorme albero fino alla punta.

Allora tutti si diranno “Buon Natale!” a Natale, un giorno.

 

Tags: ,