fbpx

Capone a Agorà dell’Innovazione a Lecce piazza Sant’Oronzo

smart puglia 2020Dopo il successo di Taranto, Barletta, Brindisi e Bari, l’agorà dell’innovazione pugliese approda a Lecce. Due gli appuntamenti firmati Regione Puglia che oggi, venerdì 10 aprile, animeranno il capoluogo salentino. Si parte alle 9.30 da Piazza Sant’Oronzo dove il “movin’ truck” regionale ospiterà un’anticipazione dell’edizione 2015 del Festival dell’Innovazione (21 – 23 maggio, Bari).

A bordo prototipi inediti frutto del lavoro delle imprese innovative di Puglia (dai droni e pali telescopici per scattare foto dal cielo ad altissima precisione alle lampade Led per l’illuminazione stradale) ma anche uno spazio dedicato ai ricercatori e agli startupper che vogliono raccontare e condividere la propria storia di innovazione. Alle 15.30, invece, nella sala conferenze del rettorato, l’appuntamento è con “La strada verso il futuro”, dialogo aperto con l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, sulle migliori esperienze di ricerca in Puglia.

Interverranno il Magnifico rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara, Alberto Basset (Lifewatch), Angelo Corallo (Incubatore Euro-Mediterraneo), Giuseppe Gigli (CNRNANO), Laura Panzera (CMCC), Aldo Siciliano (INNOVAAL), Lorenzo Vasanelli (DHITECH). “L’innovazione è la nostra strada verso il futuro – ha detto Loredana Capone, assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia. Innovare consentirà di essere ancora più competitivi e di migliorare la salute delle persone e dell’intero territorio.

L’Italia ha ancora molti passi da compiere ma la Puglia nel suo piccolo sta provando a invertire la tendenza e a spingere il piede sull’acceleratore stimolando giovani e imprenditori ad avere coraggio. I risultati sinora raggiunti con le iniziative regionali a sostegno della ricerca e dell’innovazione – ha proseguito l’assessore – sono straordinari e ci convincono sempre più che l’innovazione sarà la nostra strada per crescere, per emergere dalla crisi, per avere fiducia nel futuro.

E’ questo il messaggio che stiamo portando in giro per la Puglia attraversando la regione, chilometro dopo chilometro, per costruire una relazione diretta con i territori, per ascoltare le storie di chi li abita, condividere ancora una volta un percorso che nei prossimi anni nutrirà il grande progetto regionale di ecosistema dell’innovazione”. Il roadshow regionale sarà anche l’occasione per promuovere call utili a ricercatori, start up e spin off per dare spazio a nuove e innovative idee. Da “Call for Making”, che consente di proporre laboratori, giochi scientifici, mostre interattive ed exhibit, a “Call for Telling”, per candidarsi a partecipare a “A parole tue”, il talent dei ricercatori e degli start upper, a “Call for Exhibit”, un’occasione imperdibile per gli imprenditori per dare visibilità al proprio prodotto o servizio.

Il Festival dell’Innovazione 2015 è un’iniziativa di Regione Puglia – Area Politiche per lo Sviluppo economico, il Lavoro, l’Innovazione – Assessorato allo Sviluppo Economico, e di ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, con il patrocinio di Comune di Bari e la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari. L’attività è realizzata nell’ambito del Progetto “Alleanza tra ricerca ed impresa per la Smart Puglia – Programma Operativo per la fase conclusiva del Progetto ILO2″, cofinanziato dall’Unione Europea a valere sul PO FESR 2007-2013, ASSE I, Linea di intervento 1.2, Azione 1.2.3 “Rete Regionale per il Trasferimento di Conoscenza”.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Ricerca e Innovazione Tecnologica, Area Politiche per lo Sviluppo – Redazione Sistema Puglia