fbpx

Cassano celebrerà la Madonna degli Angeli. Le indicazioni del Comitato Festa Patronale

di don Francesco Gramegnapresidente Comitato Festa Patronale “Santa Maria degli Angeli” di Cassano delle Murge

(foto d’archivio)

Come ogni anno vivremo i FESTEGGIAMENTI in onore della Madonna degli Angeli.

  • La novena, dal 23 al 31 luglio, presso il Santuario e le parrocchie.
  • I giorni della festa dal 1 al 4 agosto con più celebrazioni eucaristiche per offrire a tutti la possibilità di partecipare.
  • Il quadro in piazza e l’immagine della Regina degli Angeli nelle chiese del paese.
  • Le luminarie, ridimensionate, segno di festa: in piazza Aldo Moro, al Santuario e presso le parrocchie.
  • La banda locale per le strade del paese nei giorni di festa.
  • Le diane all’inizio della novena e il giorno della “festa grann”.

Tutto parlerà di festa patronale!

Ricordiamo che la nostra festa è “grann” perché festeggiamo Maria.

Mancherà la processione: sì, per rispetto e responsabilità!

L’immagine sacra e il quadro saranno trasferiti in maniera privata, come prevedono le indicazioni dei Vescovi pugliesi. Non si è in grado di evitare assembramenti.

Non ci saranno i fuochi d’artificio e i concerti bandistici.

La lista del “non si può” è poca cosa rispetto all’amore dei Cassanesi, e non solo, per la Vergine Maria.

Siamo certi che vivremo giorni intensi di festa intorno alla Regina degli Angeli.

In questo ultimo periodo abbiamo vissuto tutto in casa: compleanni, onomastici, lauree, anniversari. Tutto è stato vissuto diversamente senza per questo togliere lustro e gioia alle ricorrenze.

Ora Maria ci invita presso la sua casa, la Chiesa, per stringerci a Lei, Regina degli Angeli. E noi, la sua famiglia, i suoi figli prediletti ci saremo: senza rimpianti, senza confronti, solo per la gioia di essere accanto a Lei.

Chi volesse dare un contributo per la festa può farlo recandosi presso il Comitato Festa Patronale, ogni sera dalle ore 18:00. Si allega il codice IBAN del Comitato Feste IT 47 D 08460 41430 0000 1201 1123 per offerte attraverso bonifico bancario.

E la carità? Dobbiamo riflettere insieme! Diverse famiglie sono in sofferenza perché dipendono da un lavoro parte integrante delle feste patronali. Pensiamo a questo e verifichiamo in che modo possiamo essere vicini e sostenere.

Regina degli Angeli, fa di noi dei figli capaci di amore!