fbpx

Consulta delle Associazioni: elezioni per il rinnovo del direttivo il 3 novembre

di Nicola Surico

palazzo Miani-Perotti, sede della Biblioteca Comunale di Cassano delle Murge

Si è tenuta ieri, in seconda convocazione, alle 18.30, presso la Sala Conferenze di Palazzo “Miani Perotti”, la “tanto attesa” Assemblea della Consulta Comunale delle Associazioni. Presenti poco meno della metà delle associazioni (all’inizio in 18, poco più del terzo previsto, poi alla spicciolata è arrivato qualche altro componente, per arrivare alla fine ad essere 26, quasi la metà rispetto alle 50 e passa iscritte all’albo). Avvio con un “battibecco tra sordi”, poi finalmente la precisazione: il direttivo, dimissionario, su richiesta del sindaco era in carica per svolgere l’ordinaria amministrazione fino a nuove elezioni…

Benedetta comunicazione! Quante inutili e stucchevoli polemiche si sarebbero potute evitate (dimissioni comprese) se solo ci fosse stata maggiore predisposizione al dialogo! Ma tant’è… anche questo concetto è stato ribadito: per qualcuno la consulta deve dar conto solo alle associazioni, per qualche altro non dovrebbe parlare con la stampa, per qualche altro ancora la stampa deve parlare con lui se vuole notizie…

Tutte chiacchiere, che non so quanto possano interessare la città: per quanto mi riguarda, la stampa locale è a disposizione per svolgere il suo ruolo, ciòè “informare”. Se c’è chi pensa che non sia necessario informare, liberissimo di pensarlo… nel privato, però. Nel pubblico, invece, e la consulta è organismo pubblico, sempre per quanto mi riguarda, è un’affermazione che non si può sentire.

Ma vengo ai fatti, e la notizia è questa: il prossimo 3 novembre 2017, dalle ore 17.30 alle ore 19,30, si vota per il rinnovo del direttivo della consulta; a seguire, dalle 19.30 alle 20.00, lo spoglio delle schede che dirà quale sarà la composizione del nuovo direttivo della consulta. Scadenza per la presentazione delle candidature: 31 ottobre, al protocollo del comune o nelle mani del presidente uscente.