fbpx

Contagi in aumento: la sindaca Di Medio chiude piazze e giardini pubblici. Limitati gli orari di apertura degli H24

piazza Garibaldi chiusa (la foto risale ad aprile 2020)

La sindaca Di Medio ha diffuso, questa sera, una nuova ordinanza che prevede misure più stringenti per provare a porre un freno al continuo aumento dei contagi a Cassano delle Murge.

L’ultimo dato ufficiale diffuso dal Comune parla di 86 persone positive al tampone per il Sars-CoV-2, ma da Palazzo di Città comunicano che ormai il numero avrebbe superato le 100 unità (con tendenza al rialzo). Si rendono necessarie, dunque, le misure previste dall’ordinanza n. 67, firmata stasera dalla prima cittadina, con la quale si ordina il divieto di permanenza e stazionamento nei giardini pubblici (piazza Garibaldi, piazza Dante, piazza Sacro Cuore, rotatoria Rocco Masiello, piazza Rossani, via Maresciallo Cadorna, piazza Adua, via Laudati, via Salvo d’Acquisto, via Generale Magli, piazza Merloni, via San Domenico angolo via Convento e piazzale De Consulibus).

Per quanto riguarda piazza Merloni, l’ordinanza sindacale consente lo stazionamento e la permanenza esclusivamente il martedì e il venerdì durante gli orari del mercato ortifrutticolo.

Contestualmente, la sindaca Di Medio vieta anche l’utilizzo delle attrezzature sportive e ludiche e delle panchine presenti nei giardini pubblici.

Con l’ordinanza è disposta anche la chiusura dei distributori automatici di cibi e bevande h24 ai quali si potrà accedere dalle ore 20:00 alle 5:00 del mattino.

L’ordinanza resterà in vigore da giovedì 12 novembre a giovedì 3 dicembre 2020.