la Sala Consiliare di Cassano delle Murge (foto d’archivio scattata da Annarita Mastroserio)

Convocato dalla presidente Antonia Gatti il Consiglio Comunale di Cassano delle Murge, in sessione pubblica straordinaria, presso la Sala Consiliare Comunale in piazza Rossani per il giorno 28 novembre 2018 alle ore 16:00 in prima convocazione, ed il 29 novembre 2018 alle ore 16:00 in seconda convocazione.

Nove i punti all’ordine del giorno: il primo inerente l’istanza di incompatibilità del Sindaco presentata nello scorso consiglio dalle opposizioni, gli altri otto inerenti debiti fuori bilancio.

Riportiamo di seguito per intero i nove punti all’ordine del giorno:

  1. Istanza formulata dai Consiglieri Comunali T. Santorsola, A. Venezia, D. Del Re, I. Zullo, A. Catucci di incompatibilità del Sindaco ex artt. 63 e 69 T.U.E.L.;
  2. Bilancio di Previsione e DUP 2018/2020 – Variazione
  3. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art.194, Lett. A) D. Lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n.1765/2017 – R.G. 9907/2014 dal Giudice di Pace di Bari ex Acquaviva delle Fonti nel giudizio Laddaga Giuseppina c/ Comune di Cassano delle Murge.
  4. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio portato da verbale di transazione e conciliazione giudiziale, ai sensi dell’art.194, Lett. A) D. Lgs.267/2000. Tribunale di Bari R.G. 14773/16 giudizio civile Ferrante Luigi c/ Comune di Cassano delle Murge.
  5. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art.194, Lett. A) D. Lgs. 267/2000 per liquidazione compenso dovuto all’Avv. Domenico Ciocia portato da sentenza esecutiva n.2650/2017 – R.G.C. 7927/2014 – Tribunale di Bari nel giudizio germane Labarile c/ Comune di Cassano delle Murge.
  6. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art.194, Lett. A) D. Lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n.55/2018 – R.G. 9311/2016 dal Giudice di Pace di Bari ex Acquaviva delle Fonti – giudizio civile Iaffaldino Francesco c/ Comune di Cassano delle Murge.
  7. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art.194, Lett. E) D. Lgs. 267/2000 per liquidazione compenso dovuto all’Avv. Andrea Manzi per la resistenza in giudizio nel ricorso con istanza cautelare innanzi al TAR Puglia-Bari RG 966/2013 – Regione Puglia C/ Comune di Cassano delle Murge.
  8. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art.194, Lett. A) D. Lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n.569/2018 – R.G. 8458/2017 dal Giudice di Pace di Bari nel giudizio Milano Cosmo c/ Comune di Cassano delle Murge.
  9. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art.194, Lett. A) D. Lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n.139/2017 – R.G. 1306/2016 del Giudice di Pace di Matera nel giudizio Fasano Domenico c/ Comune di Cassano delle Murge.

Un decimo punto è stato aggiunto lunedì 26 novembre, riguarda l'”Aggiornamento della programmazione delle opere pubbliche”.

 

Tags: , , , ,