fbpx

Convocato, per venerdì 26 ottobre, il Consiglio Comunale di Cassano delle Murge

la Sala Consiliare di piazza Rossani (foto d’archivio)

Dopo le dimissioni della presidente Monica Calzetta, la sindaca Maria Pia Di Medio ha convocato, per venerdì 26 ottobre alle ore 16:00, in prima convocazione, il Consiglio Comunale di Cassano delle Murge, in sessione straordinaria, presso la Sala Consiliare Comunale in piazza Rossani.

Sette i punti all’Ordine del Giorno. I primi due dedicati all’ingresso in Consiglio Comunale del primo dei non eletti al posto della dimissionaria Monica Calzetta e all’elezione del nuovo Presidente del Consiglio Comunale.

Di seguito, nel dettaglio, l’Ordine del Giorno:

  1. Surroga Consigliere dimissionario;
  2. Elezione Presidente del Consiglio Comunale;
  3. Interrogazioni ed interpellanze;
  4. Presa d’atto mancato obbligo redazione Bilancio consolidato;
  5. Modifica al Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare per il triennio 2018-2020;
  6. Declassificazione ed autorizzazione all’alienazione di terreni di uso civico ai sensi dell’art.2, comma 3, della L.R. n.7/1998. Ditta Perrone Anna Vita;
  7. Approvazione schema di convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi socio-assistenziali tra i comuni di Grumo Appula, Acquaviva delle Fonti, Cassano delle Murge, Sannicandro di Bari, Toritto e Binetto inclusi nell’ambito territoriale n. 5 dell’Asl Ba.

In caso di mancato raggiungimento del numero legale, il Consiglio Comunale si riunirà, in seconda convocazione, sabato 27 ottobre 2018 alle ore 16:00.