fbpx

CoR: «a Cassano il 25 aprile nel più assordante silenzio»

dal gruppo CoR (Conservatori e Riformisti) di Cassano delle Murge

logo conservatori e riformistiÈ trascorso nel silenzio più assordante questo nostro 25 Aprile targato “Rinascita”.

In tutta Italia ieri si ricordava la giornata in cui l’Italia fu liberata dal nazifascismo.

A Cassano delle Murge no.

Nessuna corona depositata davanti al monumento dei Caduti. Nessuna celebrazione da parte di chi, depositario della delega alla cultura DEVE ricordare, oggi come domani, lo sforzo, la fatica, i valori di chi si è battuto per la Patria.

Assessore De Grandi, non prendiamoci in giro: il mal tempo è una buona scusa.

Ha dimenticato il 25 Aprile.

Nulla sarà rimandato perché nulla è stato organizzato.

Con queste breve righe noi le manifestiamo il nostro profondo sdegno.

L’Assessorato che rappresenta non è solo sagre…

Auspichiamo dunque, per il futuro, che rivolgerà le sue attenzioni anche a valori come la memoria, la Patria, perché Cassano delle Murge ha bisogno di un vero Assessore alla Cultura.