fbpx

Dall’Amministrazione Comunale un contributo di 100 euro per chi adotta cani randagi

(foto d’archivio)

L’Amministrazione Comunale di Cassano delle Murge, al fine di stimolare l’adozione di cani randagi recuperati sul territorio comunale e ricoverati presso i canili rifugio comunali e convenzionati, dando seguito al Regolamento Comunale sulle Adozioni (approvato con Delibera di Consiglio Comunale del 28 novembre 2014), ha previsto un contributo economico di 100,00 €, una tantum, per chi adotta un cane adulto, come disciplinato con Delibera di Giunta Comunale n. 17 del 9 febbraio 2018.

«Il provvedimento – si legge nella nota pubblicata sul sito istituzionale del Comune – ha la finalità di garantire il miglior benessere dei cani, nonché dare loro maggiore possibilità di trovare l’affetto di un padrone o di un compagno di giochi ed un luogo idoneo dove poter vivere e, nel contempo, economizzare le spese derivanti dal mantenimento dei cani medesimi nei canili comunali».

Per aver accesso al contributo e all’affidamento, l’Amministrazione ha stabilito una serie di requisiti che riportiamo di seguito:

  1. compimento del 18° anno di età ai fini della capacità di intendere e volere;
  2. garanzia di adeguato trattamento, con impegno al mantenimento dell’animale in buone condizioni presso la propria abitazione, in ambiente idoneo ad ospitarlo in relazione alla taglia, alle esigenze proprie della razza, assicurando le previste vaccinazioni e cure veterinarie;
  3. assenza di condanne penali per maltrattamenti ad animali a carico del richiedente e di altri componenti del nucleo familiare;
  4. consenso a permettere ad incaricati del Comune di Cassano delle Murge o della ASL BA, anche senza preavviso, di effettuare controlli periodici presso la residenza o il domicilio per verificare lo stato di salute del cane;
  5. aver adottato il cane in data successiva alla pubblicazione dell’avviso sul sito internet del Comune di Cassano delle Murge www.comune.cassanodellemurge.ba.it;
  6. non cederlo ad altri senza previa autorizzazione del competente ufficio comunale;
  7. impegno a comunicare, come previsto dalla legge, l’eventuale smarrimento o decesso dell’animale da affezione all’ufficio comunale preposto ed al competente servizio ASL BA e di smaltire nelle forme di legge la carcassa.

Modalità per l’affidamento

L’adozione definitiva dei cani presenti presso il canile avviene direttamente presso le strutture di ricovero, che si occupano delle pratiche per il passaggio di proprietà dell’animale affidato dal Comune all’adottante e della relativa comunicazione alla ASL BA competente all’iscrizione/variazione all’Anagrafe Canina.

Il responsabile della struttura convenzionata dovrà comunicare senza ritardo all’Ufficio comunale competente il nome del cittadino cui è stato consegnato il cane affidato, che dovrà essere necessariamente un cane a carico del Comune di Cassano delle Murge e di età superiore ad un anno.

Contributo economico

Ai soggetti cui verrà affidato in via definitiva un cane sarà erogato un contributo economico, omnicomprensivo, quale concorso nelle spese di alimentazione e cura dell’animale, di 100,00 euro una tantum, da erogarsi previa presentazione di certificazione veterinaria che attesti il buono stato di salute del cane affidato, al fine di verificare il corretto ed adeguato trattamento. Il contributo sarà erogato decorso un anno dalla data di adozione.

Accertamenti e sanzioni

Nei casi di maltrattamento, abbandono, smarrimento, cessione dell’animale non autorizzata, condizioni di detenzione non etologicamente idonee, secondo le valutazioni effettuate anche solo dalla Polizia Municipale del Comune, l’Amministrazione provvederà ad applicare le sanzioni previste dalla legge, nonché provvederà a revocare tempestivamente l’affido, disponendo il ricovero dell’animale presso la struttura convenzionata, con obbligo immediato di rimborso del contributo erogato e salva la segnalazione alle Autorità Giudiziarie competenti per i casi di accertati maltrattamento e/o abbandono.

Per poter fare richiesta di adozione è necessario compilare un Questionario di pre-affido e la conseguente istanza di adozione. Entrambi i documenti sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Cassano delle Murge.