fbpx

Divertimento, “Arthe” e “le Peperine”: la “Piazza dei Bambini” si conferma un successo

di Annarita Mastroserio

la "Piazza dei Bambini" (foto di Annarita Mastroserio)
la “Piazza dei Bambini” (foto di Annarita Mastroserio)

Chiusura all’insegna del divertimento e della musica dedicati ai più piccoli per l’estate cassanese 2014: ieri, sabato 6 settembre, all’oratorio “Santa Maria Assunta” c’è stata la 2ª edizione de “La piazza dei Bambini”. L’evento conclusivo del cartellone “E…state a Cassano”, è stato patrocinato dal Comune di Cassano ed organizzato dal “Gruppo C.aP. Onlus Tradizioni Folcloristiche e…” in collaborazione con la Pro Loco “La Murgianella”, il cinema “Vittoria”, “i Malavoglia”, l’associazione “Amici di Tutti” e l’associazione “Al bosco sonoro” che ha proposto lo spettacolo “Arthe” e quello de “Le Peperine” dal famoso programma tv “Ti lascio una canzone” di Rai1 condotto da Antonella Clerici.

La manifestazione si sarebbe dovuta svolgere in piazza Moro che, per una sera, sarebbe diventata una piazza a misura di bambino. A causa delle avverse condizioni meteorologiche di questo inizio settembre, è stata spostata nell’oratorio Santa Maria Assunta. Il cattivo tempo non ha scoraggiato gli organizzatori che sono riusciti a far divertire i più piccoli con spettacoli di giocoleria, palloncini, tatuaggi, giochi, ma anche con pop corn, zucchero filato, crêpes e torte realizzate grazie anche alla collaborazione dei ‘grandi’.

L’evento è iniziato nel tardo pomeriggio con l’animazione dei ragazzi del “Gruppo C.aP.” e de “i Malavoglia”, per poi lasciare spazio al Musical “Arthe”, realizzato dall’associazione “Al Bosco Sonoro”, e dedicato alla cantautrice e pianista statunitense, nonché icona della musica gospel, soul e R&B, Aretha Franklin.

Tutti i ragazzi de “Al Bosco Sonoro” hanno egregiamente interpretato alcuni dei brani che hanno reso famosa la Franklin, ricostruendone in breve la biografia,  dimostrando grande padronanza della scena oltre che della voce. Lo spettacolo è stato reso possibile grazie all’attento lavoro con i ragazzi degli insegnanti dell’associazione culturale musicale “Al Bosco Sonoro”, Roberto Angiulo e Isabella Minafra.

Al termine di “Arthe”, il sindaco Vito Lionetti, ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale evidenziando l’importanza di queste manifestazioni per mettere in risalto i giovani talenti cassanesi.

Spazio quindi allo spettacolo de “Le Peperine”, direttamente dal noto programma Rai, che ha visto, tra gli altri, anche la piccola cassanese Azzurra Barberio sul palco di “Ti Lascio una Canzone”. Nella serata di ieri, Azzurra è stata tra le protagoniste: ha introdotto le “Peperine”, esibendosi con loro per il pubblico cassanese.

Intorno alle 22, in collaborazione con il cinema “Vittoria”, è stato proiettato il film a sorpresa: “L’era glaciale 4” per il piacere dei più piccoli, ma non solo.